Calciomercato Roma, uno tra Piatek e Mertens come vice-Dzeko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

Calciomercato Roma, uno tra Piatek e Mertens come vice-Dzeko. Prima però va trovata una sistemazione a Kalinic che non vuole partire.

Piatek @ Getty Images

La partita persa in casa contro il Torino, la prima del 2020, ha confermato la necessità per la Roma di trovare un vice-Dzeko. Kalinic nel girone di andata non è mai stato all’altezza e per non rischiare di perdere il quarto posto il direttore sportivo Petrachi deve correre ai ripari. Come riporta l’edizione odierna del “Corriere dello Sport“, la società sta spingendo con l’Atletico Madrid per trovargli un’altra sistemazione, ma il croato hà già rifiutato tre squadre tra cui Newcastle e Bordeaux che potrebbero però tornare alla carica.

Un ottimo sostituito di Kalinic sarebbe il milanista Piatek, che vuole lasciare il Milan in prestito per rilanciarsi visto l’arrivo di Ibrahimovic. Per la Roma sarebbe un’alternativa ma anche un potenziale partner per Dzeko, in particolari situazione contro le avversarie chiuse in difesa. Al Milan in cambio potrebbe andare Perotti, che è gestito dallo stesso intermediario che lavora su Piatek.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Petrachi prova a piazzare gli esuberi: le ultime

Mertens
Dries Mertens (Getty Images)

Calciomercato Roma, c’è pure Mertens

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”, l’attaccante preferito da Fonseca sarebbe però Mertens, che è in rottura con il Napoli ed è in scadenza di contratto. L’attaccante belga ha chiesto però un triennale a 4 milioni di euro stagionali, più bonus anche per l’agente. Un’operazione difficilissima da chiudere a gennaio perché ci sarebbe da sentire anche il Napoli, mentre per giugno può essere un’occasione così come Piatek.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, sirene inglesi per Under