Calciomercato Roma, ritocchi possibili in difesa già a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

Calciomercato Roma, ritocchi possibili in difesa già a gennaio. Si seguono con interesse Faraoni, Gvardiol e Nikolic. Castagne per il futuro.

Faraoni @ Getty Images

La Roma potrebbe fare qualche ritocco in difesa già in questa sessione di calciomercato invernale. Ci sono delle certezze, ma anche parecchi punti interrogativi. Se Mancini, Smalling e Kolarov non si discutono, il ruolo del terzino destro sta diventando un problema. La Roma ne ha cinque a disposizione, ma nessuno sta eccellendo. Florenzi, tornato titolare nelle ultime tre partite, contro il Torino ha giocato male e Spinazzola potrebbe sostituirlo nella prossima partita con la Juventus. Poi ci sono Santon – in recupero da un infortunio muscolare – e Bruno Peres che è tornato dal prestito in Brasile. Poi c’è pure Zappacosta che il Chelsea non riprenderà fino a giugno, quando sarà esaurita la convalescenza per la rottura del ginocchio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Petrachi prova a piazzare gli esuberi: le ultime

Calciomercato Roma, possibili movimenti in difesa

Come riporta l’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport“, la Roma per il ruolo di terzino destro se riuscirà a piazzare almeno uno tra Santon e Spinazzola – o in caso di cessione a sorpresa di Florenzi su cui c’è sempre il Valencia – potrebbe puntare su Faraoni del Verona. Altri possibili colpi in prospettiva da parte del direttore sportivo Petrachi potrebbero essere Gvardiol (centrale) e Nikolic (terzino sinistro), entrambi in forza alla Dinamo Zagabria. Per il futuro invece nel ruolo di terzino destro l’obiettivo numero uno secondo il Corriere dello Sport è Castagne dell’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, sirene inglesi per Under