Calciomercato Roma: fuori Spinazzola, dentro Politano e Barisic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

Calciomercato Roma: fuori Spinazzola, dentro Politano e Barisic. Petrachi all’opera per trovare il sostituto di Zaniolo e non solo.

Leonardo Spinazzola @Getty Images

Roma e Inter, come riportato da Sky Sport e dai quotidiani sportivi in edicola tra cui “La Gazzetta dello Sport“, stanno trattando lo scambio tra Matteo Politano e Leonardo Spinazzola. L’esterno giallorosso, arrivato in estate dalla Juventus, ha il gradimento di Antonio Conte, che lo conosce da tempo. Spinazzola potrebbe giocare su tutte e due le fasce all’Inter, e sarebbe un jolly prezioso per l’allenatore.

La Roma con Politano riuscirebbe invece subito a riempire il vuoto lasciato dall’infortunio di Zaniolo, costretto da un grave infortunio a restare fuori fino al termine della stagione. Pare ci sia la volontà di portare a termine questa operazione da parte dei due club, ma si deve trovare l’intesa economica. L’Inter valuta Politano 25 milioni e, al massimo, contempla l’ipotesi di un prestito con obbligo di riscatto, mentre Spinazzola è stato messo a bilancio a 30 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Suso resta un obiettivo: ci vogliono 20-25 milioni

Borna Barisic roma
Borna Barisic @Getty Images

Calciomercato Roma, arriva anche Barisic

Se l’affare andrà in porto, quei cinque milioni di euro che la Roma di fatto guadagnerebbe dall’operazione servirebbero a ingaggiare un nuovo terzino sinistro. Kolarov è ritenuto insostituibile dall’allenatore Fonseca e sta giocando praticamente tutte le partite, ma c’è la necessità in caso di partenza di Spinazzola di trovare un eventuale sostituto. Ecco così che la Roma potrebbe accelerare i tempi per il terzino sinistro del Glasgow Rangers Borna Barisic. Secondo il Daily Record il club scozzese, che lo ha acquistato dall’Osijek per 2 milioni di sterline e sarebbe disponibile a cederlo per una cifra intorno ai 7 milioni di sterline, pari a poco più di 8 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Gerrard conferma una pista giallorossa