Roma, il calendario in serie A: ora sotto con il Parma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:16

La Roma adesso deve assolutamente reagire. La terza sconfitta consecutiva che i giallorossi hanno incassato ha fatto sì che il Napoli agguantasse l’undici di Fonseca a quota 48 punti, al quinto posto. Una squadra, quella di Paulo Fonseca, che sta dunque perdendo quota e che adesso vede nello specchietto retrovisore il Milan di Pioli.

Roma

Per preparare ogni partita c’è davvero poco tempo. Fonseca ha dato un nuovo input tattico ai suo calciatori schierando la difesa a tre. Mossa che sul piano del gioco ha dato qualche piccolo frutto, meno però dal lato dei risultati. E in ogni caso dalla squadra i tifosi si aspettano decisamente di più sul piano dell’impegno, della caparbietà, della cattiveria agonistica.

Una reazione d’orgoglio per questo finale di campionato, con l’obiettivo di arrivare carichi quando ci sarà da affrontare il Siviglia in Europa League ad agosto. Il torneo internazionale può essere ancora la scialuppa di salvataggio per arrivare in Champions League.

LEGGI ANCHE –>> I voti di Napoli-Roma 2-1: Mkhitaryan e Pau Lopez tra i migliori

Roma, il calendario del finale di campionato

Sono otto le gare rimaste da giocare in serie A e di queste cinque si giocheranno lontano dall’Olimpico. Lo stadio capitolino sarà il palcoscenico di Roma-Parma, in programma l’8 luglio. Quindi la squadra di Fonseca tre giorni dopo sarà impegnata sul campo del Brescia. Il 15 luglio si gioca in casa contro il Verona, quindi sempre all’Olimpico la sfida all’Inter di Conte giorno 19.

Gli impegni della Roma proseguono in casa della Spal il 22 luglio, quindi ci saranno da affrontare le ultime tre gare per le quali mancano ancora le date ufficiali. Fiorentina all’Olimpico, Torino e Juventus in trasferta gli ostacoli da superare con la speranza a quel punto di essere riusciti quantomeno a salvare il piazzamento europeo.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il Napoli propone un maxi scambio