Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Friedkin non prepara ribaltoni: i piani

Roma, Friedkin non prepara ribaltoni: i piani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24

Roma, mancano ormai pochi giorni al closing che porterà Dan Friedkin ad essere il nuovo proprietario del club giallorosso.

Roma
@ Getty Images

L’imprenditore texano ha dato appuntamento a James Pallotta per il prossimo 17 agosto a Londra, dove arriverà con il suo jet privato per chiudere l’affare. Poi volerà nuovamente, ma non per tornare in America bensì per sbarcare a Roma e iniziare a prendere contatto con il mondo giallorosso. Una netta rottura rispetto al passato: Friedkin vuole far sentire la sua presenza nella capitale, direttamente o tramite il figlio Ryan che si trasferirà in città.


LEGGI ANCHE —>>Calciomercato Roma, dal Portogallo: Fonseca non è a rischio

Roma, i piani dirigenziali di Friedkin

Come rivela Il Corriere dello Sport, quello che sarà il nuovo proprietario del club non ha intenzione di stravolgere la Roma. Fienga si dimetterà il 17 agosto come è previsto nello statuto, ma al Ceo verrà offerto un rinnovo contrattuale di un anno (è in scadenza ad ottobre). Nel nuovo consiglio di amministrazione ci saranno Marc Watts ed Erik Williamson, due uomini di fiducia di Friedkin.

Tranne clamorosi ribaltoni dell’ultima ora Fonseca rimarrà in panchina, mentre il mercato in questo periodo potrebbe essere affidato a Morgan De Sanctis, del quale Fienga ha grande stima. L’ex portiere ed attuale dirigente otrebbe essere l’uomo giusto per gestire le trattative di mercato, che vedranno i giallorossi impegnati soprattutto nelle cessioni. Si cercherà comunque un direttore sportivo più esperto, con Ausilio che nel rimane nel mirino.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, le cessioni rimangono una priorità

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!