Calciomercato Roma, se parte Dzeko si pensa al polacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:37

Calciomercato Roma, se Dzeko dovesse andare via, torna di moda il nome dell’ex attaccante di Genoa e Milan Piatek

Roma
Dzeko @getty images

Il futuro di Edin Dzeko alla Roma è sempre più un’incognita. Le voci di mercato danno la Juventus sempre molto interessata al centravanti giallorosso. Il nuovo tecnico dei bianconeri Andrea Pirlo avrebbe infatti ormai orientato le sue scelte per sostituire il partente Higuain, sul bosniaco e sull’attaccante del Wolverhampton Raul Jimenez protagonista di una stagione straordinaria in cui ha realizzato ben 27 gol.

L’altra grande pretendente per Dzeko rimane sempre l’Inter, ma in caso di divorzio con l’attuale mister Antonio Conte, i nerazzurri potrebbero defilarsi nella caccia al bomber romanista. Dal canto suo invece la Roma sta provando a guardarsi intorno e avrebbe individuato come alternativa al bosniaco il centravanti del Napoli Milik.

Tuttavia in questa trattativa la strada sembra davvero tortuosa. Le richieste infatti del club partenopeo sono piuttosto elevate (40 milioni di euro) e quindi il Ceo giallorosso Guido Fienga ha iniziato a sondare nuovi terreni per non rischiare di rimane a mani vuote.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Roma, il vice-Dzeko arriva a parametro zero

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Daily Express: triplo colpo dalla Premier League

Calciomercato Roma, torna di moda il nome di Piatek

calciomercato Roma
Piatek (Getty Images)

In particolare, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, per l’attacco giallorosso sarebbe tornata di moda una vecchia conoscenza del calcio italiano. Si tratta di Krzysztof Piatek, che in serie A ha giocato con le maglie di Genoa e Milan per poi trasferirsi in Germania tra le fila dell’Herta Berlino.

Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, Piatek rappresenterebbe un pista più percorribile per la società capitolina, anche se pure in questa trattativa ci sarebbe bisogno di un investimento importante per strappare il centravanti alla squadra tedesca.

Il polacco, anche durante la sua permanenza nel nostro campionato, era stato più di una volta accostato alla Roma. Vedremo nelle prossime settimane se questa sarà la volta buona per il suo approdo nella Capitale.