Calciomercato Roma, retroscena: proposti due attaccanti ai giallorossi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51

Calciomercato Roma, dopo giorni intensi di trattative, comprensive di dietrofront e rilanci, i giallorossi sembrano essere a un passo dall’acquistare l’attaccante del Real Madrid Borja Mayoral, che andrà a ricoprire il ruolo di vice-Dzeko.

calciomercato Roma
@getty images

Nel pomeriggio è arrivato a Trigoria l’intermediaro Davide Lippi, e quindi l’affare, a meno di clamorosi colpi di scena, sembra essersi ormai avviato verso la fatidica fumata bianca.

Il centravanti spagnolo approderà nella Capitale sulla base di un prestito biennale con diritto di riscatto. Una formula estremamente gradita dalle parti di Trigoria. Tutto bene quel che finisce bene dunque, ma è inutile nascondere che in questi giorni la società giallorossa ha vissuto momenti di ansia, per il rischio di rimanere a mani vuote.

Il club capitolino infatti, ha rischiato di vedere sfumare in un sol colpo sia la trattativa per Borja Mayoral, sia quella per Luka Jovic, chiesto alle “merengues” in alternativa al 23enne.  Sarebbe stato davvero devastante non riuscire a colmare il vuoto rappresentato in rosa dalla casella del vice-Dzeko.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, in arrivo Borja Mayoral: prestito biennale

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, il Cagliari pensa al terzino giallorosso

Calciomercato Roma, proposti Crivelli e Toni Martinez

calciomercato roma
Enzo Crivelli (Getty Images)

Nel frattempo emergono alcuni retroscena riguardanti questi concitate fasi di calciomercato. Secondo quanto riportato da LaRoma24.it, in questi giorni sarebbero stati proposti alla società giallorossa due profili per il reparto offensivo. Il primo è quello di Enzo Crivelli, attaccante francese in forza all’Istanbul Basaksehir.  Il calciatore ha realizzato 14 reti durante lo scorso campionato turco, contribuendo alla storica vittoria del titolo da parte del proprio club.

L’altro nome è quello di Toni Martinez, centravanti  che milita tra le fila della squadra portoghese del Famelicao. Anche lo spagnolo ha realizzato 14 gol durante la scorsa edizione della Primeira Liga. Ovviamente, vista la buona riuscita dell’affare Mayoral, nessuno dei due calciatori potrà a questo punto raggiungere Trigoria.