Una Roma spagnola per l’esordio in Europa League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22

La Roma si prepara al debutto in Europa League. Giovedì pomeriggio la squadra di Fonseca sarà ospite degli svizzeri dello Young Boys.

Roma

Archiviata ormai la partita contro il Benevento, adesso l’undici giallorosso deve guardare avanti alla prossima gara, all’esordio nella competizione europea. Una trasferta non certo semplice quella in casa dello Young Boys, che andrà affrontata con la massima concentrazione. Ieri Karsdorp è tornato ad allenarsi in gruppo ma difficilmente sarà della sfida, così come l’acciaccato Smalling. Ad ogni modo per Fonseca è tempo di guardare alle alternative.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, nuovo ds: novità in arrivo dalla Francia

Roma, Fonseca pensa al turnover

Nella formazione che giocherà giovedì sera potrebbero esserci delle importanti novità. Fonseca infatti potrebbe dare spazio a chi finora ha giocato di meno e ha più energie da spendere. Per questo motivo non è da escludere che possano scendere in campo fin dal primo minuto ben quattro spagnoli. Pau Lopez tra i pali, mentre a centrocampo ci sarà probabilmente spazio per Villar. Il mediano è uno dei giovani più in vista e merita una chance. In avanti potrebbero vedersi sia Carles Perez che Borja Mayoral. Entrambi scalpitano per dimostrare di poter essere decisivi e Fonseca potrebbe concedergli una possibilità.

LEGGI ANCHE –> I voti di Roma-Benevento: Pedro show, Dzeko si sblocca