Roma, contro il Milan la difesa è un punto interrogativo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:01

Oggi per la Roma è un altro giorno di avvicinamento al match che la vedrà protagonista nel posticipo di lunedì sera contro il lanciatissimo Milan di Pioli.

Roma
Paulo Fonseca (Getty Images)

I rossoneri finora sono a punteggio pieno e anche in Europa League giovedì hanno confermato la loro forza andando a vincere con autorità sul campo del Celtic Glasgow. Solo sorrisi dunque per l’allenatore Pioli che si aggrapperà ancora una volta a Zlatan Ibrahimovic per continuare la sua corsa in vetta. Lo svedese, nonostante i 39 anni compiuti, è sempre più determinante e voglioso di rimanere tra i big del calcio mondiale. In questi giorni l’allenatore della Roma Paulo Fonseca dovrà scegliere gli elementi da mandare in campo dovendo fare i conti con la stanchezza e con gli indisponibili del periodo. La lista si è allungata dopo la positività al Covid di Mancini che priverà di un’altra pedina preziosa in difesa.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, secco no alla proposta della Juventus

Roma, difesa a tre o a quattro?

Roma

Come giocherà la formazione giallorossa? Con la difesa a tre o a quattro? Dilemma che si scioglierà solamente nei prossimi allenamenti probabilmente. Anche perché andranno valutate con attenzione le condizioni di Smalling, che sta cercando di recuperare in extremis per la sfida, anche se c’è pessimismo in merito. Con l’inglese in campo è possibile una difesa a tre insieme a Kumbulla e Ibanez. Altrimenti non è da escludere che Fonseca possa decidere di giocare con una linea a quattro così come visto nell’ultimo match di campionato vinto contro il Benevento.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, un candidato si tira fuori per il ruolo di ds