Calciomercato Roma, salta un altro candidato al ruolo di ds

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:24

Calciomercato Roma, la vicenda che riguarda il nuovo direttore sportivo giallorosso comincia ad assomigliare sempre di più a un film giallo dal budget di realizzazione scadente.

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

Da settimane ormai si rincorrono voci su possibili candidati, affari già fatti e dietrofront repentini. Negli ultimi giorni è circolata con insistenza la notizia che voleva José Boto,  attuale capo scouting dello Shakhtar Donetsk, in cima alla lista delle preferenze dei Friedkin.

Anche in questo caso si è parlato di incontri già avvenuti tra le parti, a Zurigo e a Londra, e di un altro meeting a stretto giro di posta. In più Boto avrebbe avuto anche il “vantaggio” di aver già lavorato con Paulo Fonseca ai tempi in cui il tecnico portoghese sedeva sulla panchina degli ucraini.

Sembra però che anche questa trattativa sia destinata a concludersi in un enorme bolla di sapone.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Fiorentina streaming: dove vederla in tv e su internet

LEGGI ANCHE >>> Roma, continua la ricerca del nuovo direttore sportivo

Calciomercato Roma, Boto fuori dal casting dei Friedkin

Infatti, secondo quanto riportato dal giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante, anche Boto sarebbe finito fuori dalla rosa dei candidati per il ruolo di direttore sportivo della Roma. Il suo nome si andrebbe quindi ad aggiungere a quelli di Rangnick, Paratici, Boldt ed Emenalo, che per un motivo o per un altro sono stati già accantonati dalla dirigenza giallorossa.

Al momento, quindi,  le piste che dovrebbero essere rimaste in piedi sono quelle che portano a Luis Campos e a Giovanni Sartori. Quest’ultimo, in particolare, è un altro eventuale profilo che è spuntato fuori nella giornata di ieri.

Sartori è famoso  per essere stato l’artefice del “miracolo Chievo” ed è attualmente il responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta. Sembra che i rapporti con il tecnico Gasperini non siano proprio dei migliori ed ecco perché una eventuale proposta concreta da parte della società giallorossa, potrebbe essere destinata ad andare a buon fine. Finalmente.