Roma, si cercano rinforzi fuori dal campo: spunta un nome nuovo

Non solo parte tecnica: oltre al ds la Roma sta cercando rinforzi fuori dal campo. I Friedkin hanno incontrato il vice capo di gabinetto Stefano Scalera. I dettagli dell’offerta

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

Ampio respiro in casa Roma. Si cercano di buttare le basi per il futuro, anche sotto l’aspetto dirigenziale. Secondo quanto scrive l’edizione cartacea della Gazzetta dello Sport, i Friedkin, dopo averlo incontrato, avrebbero proposto un ruolo all’interno della società al vice capo di gabinetto del Mef Stefano Scalera.

Quest’ultimo sarebbe assai tentato dall’offerta anche se dovrebbe lasciare i suoi incarichi politici. Ma una nuova avventura, all’interno dei giallorossi che devono sicuramente dare una sterzata, lo starebbe altamente allettando. A livello dirigenziale sarebbe un vero e proprio colpaccio se andasse in porto. E degli sviluppi importanti ci potrebbero essere anche nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, futuro Sarri: attrazione giallorossa

Friedkin, la proposta per Scalera

Roma
Friedkin (Getty Images)

Sarebbe questo l’importante incarico proposto. Scalera, 54 anni, ha ricoperto nella sua carriera moltissimi ruoli di primo piano: da vice presidente Consip a segretario generale dell’Autorità per la Vigilanza sui contratti Pubblici di Lavori e Servizi. Un dirigente di primissimo livello, senza dubbio.

Che dimostra come la nuova proprietà americana abbia tutta l’intenzione di puntare in alto. Una ulteriore dimostrazione, c’è da dire, visto che i Friedkin dal momento del loro insediamento hanno sempre seguito da vicino la squadra sia in casa che in trasferta. E anche in Europa League non hanno mai fatto mancare, fino al momento, il proprio supporto.

G. M.

LEGGI ANCHERoma in attesa dopo il ricorso: la speranza del club