Roma, Friedkin chiude per il nuovo ds e per un dirigente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43

Roma, Friedkin ormai vuole dare a Fonseca il nuovo direttore sportivo. E anche Scalera sembra più vicino. Si chiude a breve. 

Friedkin
Roma, Friedkin vuole subito il nuovo ds

Dopo la riconferma di Fienga come amministratore delegato, i Friedkin hanno dato un’accelerata per gli altri ruoli apicali all’interno della società. Non solo parte sportiva, ma anche amministrativa. I tempi ormai sono maturi affinché tutto vada in porto.

Come riporta iltempo.it ormai si è in fase di chiusura per Scalera: l’esponente del Mef avrebbe accettato la proposta arrivata dalla società americana ed è pronto a mettere nero su bianco. Per lui, come già abbiamo anticipato, il ruolo sarà quello di relazionarsi con le Istituzioni, soprattutto legati ai temi finanziari. Con un occhio particolare ovviamente anche al nuovo stadio.

LEGGI ANCHERoma, si cercano rinforzi fuori dal campo: spunta un nome nuovo

Roma, il nuovo ds arriva dall’estero

Campos con Mourinho (Getty Images)

Per la figura vacante dopo il licenziamento di Petrachi il nome sempre più forte è quello di Campos, che però ancora è sotto contratto con il Lille, in Francia. Inizialmente la società americana avrebbero voluto chiudere questa trattativa entro il mese di ottobre.

Ma i tempi si sono dilatatati e per questo si spera che massimo nelle prossime due settimane la Roma abbia il nuovo direttore sportivo. Una figura che in tempi non sospetti è già stata richiesta a gran voce da Fonseca. Il tecnico ha bisogno di una persona con un cui confrontarsi sul mercato. La Roma è in gioco per diversi obbiettivi e allora sarebbe inopportuno non riempire tutte le caselle dirigenziali disponibili.

LEGGI ANCHERoma, Dzeko conquista un’altra vittoria fuori dal campo