Roma, trattativa in corso per il nuovo sponsor tecnico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Roma, la dirigenza capitolina è ormai da tempo alla ricerca di un nuovo sponsor tecnico, che possa realizzare il materiale sportivo nella prossima stagione.

Castore
@ getty images

Come è ormai risaputo, infatti, la collaborazione con la Nike terminerà alla fine di questo anno calcistico. Alla base di questo divorzio anticipato ci sono soprattutto questioni relative all’aspetto economico, che la società giallorossa non riteneva più abbastanza vantaggioso.

Molti brand sono stati accostati alla Roma nel corso di questi mesi e al momento le piste più calde sembrano essere due. La prima è quella relativa a New Balance, colosso americano con sede a Boston, mentre la seconda riguarda un marchio che si è da poco affacciato nel mondo del calcio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, novità dall’Olanda per il direttore sportivo

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, il ritorno diventa possibile già a gennaio

Roma, trattativa con Castore per lo sponsor tecnico

Castore
Andy Murray (Getty Images)

Si tratta di Castore, produttore di abbigliamento sportivo noto soprattutto per la lunga collaborazione con il tennista scozzese Andy Murray. L’azienda con sede a Liverpool, che ha  iniziato a produrre da quest’anno anche il materiale tecnico dei Rangers Glasgow, ha concluso un accordo di partnership a 1 milione di sterline con il Wolverhampton, società che milita nella Premier League inglese.

Nello stesso tempo però, secondo quanto riportato da sportspromedia.com, Castore starebbe continuando a trattare anche con il Newcastle e la Roma.

Nel maggio scorso uno dei co-fondatori di Castore, Tom Beahon, aveva espresso chiaramente le ambizioni dell’azienda: “Il calcio è lo sport più popolare del pianeta, ci sono enormi opportunità di crescita. Quindi penso che faremo tra tre a cinque partnership con club leader in tutta Europa. Questo sarà l’obiettivo iniziale per ora”.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Zaniolo: il professor Fink atteso nella Capitale

LEGGI ANCHE >>> Roma, Fonseca sorride: tre rientri dopo la sosta