Roma, l’attaccante confessa: “Ho avuto i sintomi, ora sono tranquillo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:08

Roma, l’attaccante Borja Mayoral ha dichiarato di aver avuto il Covid quando l’estate scorsa vestiva la maglia del Levante. 

Castore
@ getty images

La confessione è arrivata durante una diretta Instagram con il gruppo Sweet Warrior, dedicata al problema dei pericoli del diabete.

Non possiamo lasciare Roma,- ha detto Borja Mayoral – così ne abbiamo approfittato e oggi ci siamo allenati. Abbiamo qualche positivo in squadra, ma non sono molto preoccupato per il Covid perché già l’ho avuto, la scorsa estate. Ho avuto qualche sintomo la scorsa estate e poi ho potuto finire il campionato. Ora sono più tranquillo perché ho sviluppato gli anticorpi e penso di non potermi contagiare di nuovo”.

Nella rosa giallorossa sono attualmente positivi al coronavirus, Edin Dzeko, Lorenzo Pellegrini, Marash Kumbulla, Federico Fazio, Davide Santon e i due giocatori della Primavera Pietro Boer e Nicola Zalewski.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, clamoroso: salta la trattativa con il ds

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, giallorossi pronti a una super offerta

Roma, Borja Mayoral e il problema del diabete

Roma
Borja Mayoral (Getty Images)

L’attaccante spagnolo, sin da bambino, ha dovuto convivere con il diabete. Un problema che lo ha motivato ancora di più durante il suo percorso calcistico.

Questo problema non mi ha impedito di arrivare dove sono – ha dichiarato ancora Borja Mayoral. Sono orgoglioso di esserlo, mi ha fatto maturare molto e imparare tante cose. A me piace molto mangiare, per cui tutti mi chiedono ‘Non puoi mangiare questo o quest’altro’. La verità è che potrei, anche se non dovrei, ma la salute viene prima di tutto. Tutti noi abbiamo una volta al mese in cui facciamo uno strappo alla regola. Bisogna tenerlo sotto controllo e avere una buona alimentazione. Questo aspetto ultimo aspetto è molto importante, per un atleta e a maggior ragione per un atleta diabetico”.