Roma, Guidolin spiega: “Mi piace Pellegrini. E la squadra è da Scudetto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

Roma, l’allenatoree Guidolin – oggi commentatore Dazn – ha rilasciato un’intervista al Messaggero. “Mi piace Pellegrini e la squadra può arrivare in fondo”.

Roma
Roma, per Guidolin sei da scudetto (Getty Images)

Da tecnico ha portato l’Udinese ad esplorare vette mai viste. Da commentatore è uno dei più bravi al fianco di Pierluigi Pardo. Francesco Guidolin ha rilasciato un’intervista a ilmessaggero.it, sentenziando sulla Roma. “Si può inserire nella lotta allo Scudetto. È un campionato aperto. La Juve rimane la favorita ma non è dominatrice”.

”Di Fonseca mi piace l’elasticità” ha spiegato ancora Guidolin. “Ora ha trovato questo 3-4-2-1 che è un modulo equilibrato per i giocatori che dispone. Pedro e Mkhitaryan sono bravissimi, non li scopro certamente io. E l’armeno prima o poi doveva esplodere anche da noi”.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, acquisto azzeccato: subito il rinnovo

Roma, Guidolin: “Ho un debole per Pellegrini”

Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini @ Getty Images

”Può diventare fortissimo, io ho un debole per lui. L’impressione che ho è che deve crederci maggiormente. Lo vedo bene dovunque, anche se ritengo che abbia bisogno di un po’ più di campo per potersi esprimere al meglio”.

”Il ruolo perfetto sarebbe quello della mezzala” ha continuato “in una mediana a tre. Ma ha la qualità per giocare dove vuole”. Sul calcio nell’era Covid-19, Guidolin ha sottolineato che si vedono “partite belle e divertenti. Ma l’assenza di pubblico non è piacevole. L’atmosfera sicuramente ne risente. Ma appunto per questo è un stagione aperta. Molte squadre non hanno cambiato allenatore e hanno deciso di continuare il progetto tecnico. Solamente la Juventus è andata in una direzione diversa”.

G.M.

LEGGI ANCHERoma, ‘As’ celebra Pellegrini “l’erede di Totti”