Kluivert critica Fonseca: “Dopo il lockdown non ho più giocato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42
kluivert critica la roma
@getty images

NOTIZIE ROMA LA CRITICA DI KLUIVERT – Non ha sicuramente lasciato il segno Justin Kluivert nella sua esperienza giallorossa di due anni. Arrivato nella capitale nell’estate del 2018 per 17,25 milioni di euro, nell’ultimo giorno della scorsa sessione di calciomercato l’olandese classe ’99 è stato ufficializzato come nuovo giocatre del Lipsia in prestito secco.

LEGGI ANCHE: Napoli-Roma, dagli affari conclusi alle trattative sfumate

LEGGI ANCHE: Napoli-Roma, Fonseca in conferenza stampa: le ultime

Kluivert critica Fonseca

Il giocatore olandese ha rilasciato un’intervista al ‘Telegraaf’ parlando proprio del suo passato giallorosso: “Improvvisamente ho smesso di giocare. Nel periodo precedente al coronavirus stava andando molto bene, dove ho giocato davvero tante partite a parte qualche infortunio. Poi improvvisamente ho giocato pochissimo. Ancora non so bene perché sia successo…”, ha detto l’ex Ajax.

LEGGI ANCHE: Napoli-Roma: i convocati di Fonseca, c’è un’assenza pesante

“Accade, sono scelte dell’allenatore -ha continuato -. Nessun rancore. Vuoi giocare, sei giovane e senti il bisogno di metterti in mostra. Una situazione del genere ti irrita e ti porta a scegliere il meglio per il tuo futuro. E poi ovviamente è arrivato il Lipsia, un club molto interessante per me. La Bundesliga per gli attaccanti è perfetta, ci sono più spazi. Penso di poter davvero mostrare i miei punti di forza in questo campionato”.