Profondo rosso Roma, sale il passivo in bilancio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
Dan e Ryan Friedkin debiti Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

NOTIZIE AS ROMA BILANCIO – Tra campo e fuori non è un buon periodo per la Roma che sta preparando in queste ore il match di giovedì contro il CSKA Sofia, trasferta che verrà risparmiata a molti big, visto che la partita non conterà nulla. I giallorossi dovranno poi rifarsi in campionato domenica nella trasferta del Dall’Ara contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

LEGGI ANCHE: Roma, allenamento a Trigoria: le ultime notizie sugli infortunati

LEGGI ANCHERoma, con il Cska Sofia ampio turnover per Fonseca

Bilancio Roma, profondo rosso

Intanto non arrivano notizie positive sul fronte societario, perché come riportato dall’edizione odierna de ‘Il Sole 24 Ore’, l’indebitamento continua a salire. Lo scorso ottobre vi avevamo parlato del rosso in bilancio di 205 milioni di euro, il dato però è stato aggiornato ed ora i giallorossi volano addirittura ad un passivo di ben 393,8 milioni, considerati finenziari netti ‘rettificati’ dal gruppo AS Roma, dopo che la Consob aveva richiesto di approfondire.

LEGGI ANCHE: Eriksen alla Roma, i tifosi giallorossi sui social sono divisi

Questo è l’indebitamento “adjusted” cioè “rettificato” con le “attività finanziarie non correnti”. Invece, secondo una “raccomandazione” dell’autorità europea Esma, richiamata dalla Consob, dai debiti andrebbero dedotte solo le attività finanziarie “correnti“. Per questo i debiti sono classificati come “adjusted“.