Calciomercato Roma, a gennaio due cessioni per fare un colpo

Calciomercato Roma, a gennaio nonostante i problemi economici, la società giallorossa farà qualche movimento. 

Bruno Peres, potrebbe partire a gennaio (Getty images)

Bruno Peres e Juan Jesus sono i due destinati a partire a gennaio: entrambi in scadenza di contratto non hanno possibilità di strappare un rinnovo. In attesa di Pinto, la società giallorossa cercare di piazzarli entrambi. Anche perché le offerte ci dovrebbero essere.

Come scritto ieri, Peres è tentato proprio dal Benfica – l’esterno sta cambiando anche agente – e potrebbe decidere di andare a giocare con continuità in Portogallo. L’altro brasiliano invece ha un’offerta dal Fenerbahce, già rifiutata in estate, che potrebbe tornare a galla. La Roma spera di cederli per piazzare almeno un colpo, scrive il Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, ESCLUSIVO: Cagnazzo (Daily Mail) su Rudiger, Bernard, Eriksen e Jorginho

Calciomercato Roma, il sogno si chiama Mazraoui

calciomercato Roma
Juan Jesus (Getty Images)

Serve un esterno che vada ad alternarsi a destra con Karsdorp: il sogno è rappresentato – anche di questo AsRomaLive.it ha già scritto – da Mazraoui, elemento dell’Ajax eliminato ieri dalla Champions League dall’Atalanta. Ma per cercare di portarlo a Trigoria serve vendere.

Non dovrebbero esserci problemi invece per El Shaarawy: l’italiano sta cercando di svincolarsi dallo Shanghai per poter così far rientro nella Capitale. Ci è andato vicino già a inizio ottobre, quando a poche ore dalla chiusura del mercato il passaggio in giallorosso sembrava cosa fatta: ma poi per mancanza di tempi tecnici non se ne fece nulla. Il “Faraone” vuole però tornare a tutti i costi anche perché si gioca l’Europeo. Vuole mantenere la maglia azzurra, ma per farlo serve giocare con continuità in un campionato di livello. Anche Mancini è stato onesto con lui spiegandogli in maniera assai chiara e diretta la situazione.