Calciomercato Roma, Diawara in partenza: ecco il sostituto

diawara gruppo calciomercato roma
@getty images

CALCIOMERCATO ROMA FUTURO DIAWARA – Non è stata di certo una bella prestazione quella di ieri dei giocatori giallorossi, che da una parte hanno visto l’esordio di due baby come il portiere classe 2002 Boer, dall’altra l’esterno ivoriano Bamba, anch’egli 18enne. Già aveva fatto il suo esordio invece Tommaso Milanese, che ieri incredulo ha realizzato anche la sua prima rete con la maglia della Roma, nel momentaneo pareggio contro il CSKA Sofia. Non c’era un altro giovane, ma già più affermato, Riccardo Calafiori, colto da un virus intestinale.

LEGGI ANCHE –> Europa League, sorteggio sedicesimi di finale: avversaria della Roma e regolamento

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, Totti può portare in giallorosso un campione francese

Calciomercato Roma, Diawara in partenza

Partita che quella di ieri non valeva per i capitolini, già sicuri del primo posto nel Girone A, ma da parte dei veterani non è stata di certo fatta una bella figura. Proprio da tre errori madornali di Peres, Diawara e Fazio nascono i gol di Tiago e Sowe che marchiano il risultato sul 3-1 per la gioia del modesto Cska Sofia. “Non mi sono piaciute tante cose, ma Milanese e Bamba sono andati bene”, ha detto Paulo Fonseca al termine della gara. In vista di domenica ci dovrebbero essere sia Smalling che Veretout, ma preoccupa il basso rendimento di Amadou Diawara. 

LEGGI ANCHE –> Roma, Pinto prepara la rivoluzione a gennaio: ci saranno cessioni e rinnovi

Calciomercato Roma, occasione dal Benfica

julian weigl benfica
@getty images

Come riportato dall’edizione odierna di ‘Leggo‘, il centrocampista guineano potrebbe partire e al suo posto potrebbe arrivare dal Benfica Julian Weigl, sul quale la redazione di ‘AsRomaLive.it’, aveva già anticipato le prime mosse giallorosse. Di questo e moltre altre operazioni se ne occuperà colui che dal 1 gennaio 2021 sarà a tutti gli effettui l’uomo operativo e di mercato in casa Roma: Tiago Pinto, il quale conosce molto bene il suo ormai ‘ex’ club.