Juventus-Roma, parla il doppio ex: “Grande sfida. Vorrei giocare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Juventus-Roma, ha vestito entrambe le maglie. “Vorrei giocarla. È sempre stata una grande sfida” ha detto alla Gazzetta Mirko Vucinic.

Roma
Vucinic (Getty images)

”Mi aspetto una gara aperta, divertente. Juve e Roma giocano e lasciano giocare. D’altronde rispecchiano la filosofia dei propri tecnici. Sia Pirlo che Fonseca hanno questa mentalità”. Ha parlato alla Gazzetta dello Sport Mirko Vucinic, il doppio ex della gara di questo pomeriggio.

”La Juve è favorita, perché anche se non c’è il pubblico, giocare nel proprio stadio dà comunque un piccolo vantaggio. La Roma comunque ha un bel gioco e un organico competitivo. È da Champions. E se non la raggiunge ha fallito”.

LEGGI ANCHE: Juventus-Roma, Friedkin “contro” Agnelli: famiglie importanti al potere

LEGGI ANCHE: Roma, cambiate le gerarchie: Fonseca ha ormai deciso

Juventus-Roma, Vucinic su Dzeko-Fonseca

Calciomercato Roma
(Getty Images)

“Spero che i problemi vengano risolti al più presto” ha detto il montenegrino sulla querelle tra il tecnico portoghese e il centravanti bosniaco. E si è anche fatto un’idea sul perché la squadra di Fonseca soffre troppo negli scontri diretti.

”Finora in quelle partite ha concesso troppo. Roma resta una piazza particolare: anche senza quel tipo meraviglioso di cui adesso si sente la mancanza. C’è la tendenza ad esaltarsi ed a deprimersi troppo”. Problemi ambientali quindi anche secondo Vucinic. Che però non possono essere sicuramente avallati in questo momento che gli stadi sono chiusi. La Roma comunque stasera ha la possibilità d’invertire questa tendenza. Anche se non sarà facile, viste anche alcune assenze sicuramente pesanti. Ma si può fare.