Roma, direttore sportivo e responsabile giovanili | Nuove gerarchie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19

Roma, l’era Friedkin ha dato vita a numerosi cambi e ora Tiago Pinto è operativo e pronto a modificare ancora di più l’assetto. Molti cambi all’interno della società giallorossa: promozioni per De Sanctis e Lo Schiavo.

 Roma
Morgan De Sanctis @getty images

De Sanctis, dopo l’incidente automobilistico e conseguenze operazione per la rimozione della milza, è tornato a lavoro a Trigoria. Il direttore sportivo ha stabilito – secondo il Corriere dello Sport – un rapporto molto solido con Tiago Pinto, tanto che potrebbe sempre di più occuparsi dell’attività della Prima Squadra.

E in questo cambio di consegne, potrebbe essere promosso anche Simone Lo Schiavo, che a quanto pare si dovrebbe occupare delle prime tre squadre giovanili. Mentre, a capo delle altre, è già tornato Bruno Conti. Movimenti in seno alla società che dimostrano come Tiago Pinto abbia già messo mano alla struttura giallorossa. Lo aveva detto in conferenza.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Friedkin delusi: Fonseca sotto tiro

LEGGI ANCHE: Roma, da martedì di nuovo a Trigoria: Zaniolo è pronto a tornare

Roma, Lo Schiavo preso dopo i grandi risultati a Vibo

Roma
Bruno Conti @getty images

Il giovane è arrivato la scorsa estate alla Roma. Segnalato da De Sanctis. E i giallorossi lo avevano strappato alla Vibonese, dove Lo Schiavo si era messo in evidenza ottenendo grandi risultati con la società calabrese. Aveva presto il posto di Giuseppe Bifulco – responsabile degli osservatori – che era passato all’Ascoli per fare il direttore sportivo. Ma è già stato sollevato dall’incarico.

Per Lo Schiavo quindi si apre l’opportunità di un cambio di mansione. Sicuramente più importante di quella che sta occupando adesso. Giovane e con prospettiva, il giovane dirigente ha convinto tutti. Adesso si aspetta solamente che queste operazioni nello scacchiere societario vengano ufficializzate.