Calciomercato Roma, cessioni e acquisti | Obiettivo rinforzare la difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00
Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager giallorosso,

Tiago Pinto, Paulo Fonseca e Ryan Friedkin, sono loro tre che lavorando in sinergia stanno portando avanti le strategie di mercato della società giallorossa. Il primo fa da collante tra la squadra e lo staff, oltre a parlare con i vari operatori di mercato, il secondo vuole centrare l’obiettivo dei primi quattro posti in campionato ed arrivare più in fondo possibile in Europa League, mentre il terzo inizia ad apprendere su come possa essere gestita una squadra di calcio. Insomma una Roma tutta da strutturare, ma con delle fondamente abbastanza solide. In attesa di capire se sarà ancora il tecnico portoghese a sedere sulla panchina giallorossa, per la porta sarebbe già stato individuato l’indiziato numero uno (qui tutti i dettagli).

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, pista a sorpresa | Salta la cessione

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, bomba Allegri: “Ha firmato veramente”

Calciomercato Roma, chi potrebbe arrivare

tomiyasu bologna
@getty images

L’edizione online de ‘Il Romanista’, fa un punto della situazione tra le cessioni e i possibili acquisti. In difesa avverranno i maggiori cambiamenti: si ripartirà da Smalling, Ibanez, Mancini e Kumbulla, andranno via Juan Jesus e Bruno Peres (scadenza di contratto), Federico Fazio e Davide Santon (ancora un altro anno di contratto ma fuori dai piani tecnici). Da capire quale sarà, invece, il futuro di Riccardo Calafiori, con il classe 2002 che potrebbe provare la sua prima esperienza altrove, in prestito. In entrata, il favorito è un nome che è già trapelato nel mercato invernale che si è appena concluso. È quello del turco Celik, contratto con il Lille fino al 2023, ma che ha già mandato più di un segnale (ha lo stesso procuratore di Under) di gradimento a un trasferimento in giallorosso.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, offerto un esterno | Affare a parametro zero

Calciomercato Roma, tema plusvalenze

Siccome però serviranno plusvalenze per il bilancio, riporta ‘Il Romanista’, uno dei sospettati è Ibanez, per il quale l’estate scorsa il Tottenham aveva presentato 25 milioni di euro, offerta rispedita al mittente. Nel caso dovesse partire il centrale brasiliano, l’obiettivo numero uno in quel caso potrebbe essere Takehiro Tomiyasu, centrale del Bologna classe 1998, in grado di poter ricoprire anche il ruolo di esterno all’occorrenza. La valutazione per il momento è comunque alta: 20 milioni di euro.