Roma, i Friedkin “spiano” la squadra: ecco come seguono il lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:10

Roma, i Friedkin spiano la squadra ogni giorno. Ecco come seguono gli allenamenti i proprietari giallorossi: sguardo al lavoro quotidiano

Calciomercato Roma
Dan e Ryan Friedkin @GettyImages

Da quando sono arrivati a Roma, di Dan e Ryan Friedkin si conosce davvero poco. Dichiarazioni rarissime, basso profilo, lavoro quotidiano e grande attaccamento alla squadra. Che seguono praticamente sempre: all’Olimpico non mancano mai, e spesso partono in trasferta. Una società così vicina al gruppo, da molto tempo, non si vedeva nella Capitale.

E, per stare sempre aggiornati sulle scelte di Fonseca, secondo quanto riportato da Repubblica, il presidente e il vice hanno un “vizio”: quello di piazzarsi sulla torretta di tre metri che è adiacente al campo d’allenamento. Da lì, i Friedkin, guardano la squadra che lavora ogni giorno, e commentano quanto vedono. Un modo differente di stare vicini al gruppo.

LEGGI ANCHE: Roma-Shakhtar, Pellegrini risponde alle critiche: messaggio ai tifosi

LEGGI ANCHE: Roma-Shakhtar, Pellegrini risponde alle critiche: messaggio ai tifosi

Roma, i Friedkin attaccati alla squadra

Dan Friedkin (getty images)

Non c’è dubbio che i Friedkin siano attaccati alla loro creatura. E lo dimostrano non solo rimanendo a Roma, ma anche con i vari progetti che sono stati messi in atto in questo periodo. Dalla nascita delle Academy, alla ricerca della nuova area per la costruzione dello stadio: quest’ultima, soprattutto, dopo aver preso di petto la questione, chiudendo le porte al progetto precedente voluto da Pallotta.

Adesso questo retroscena rivelato da Repubblica che conferma che la proprietà americana non vuole allontanarsi da quello che ritiene, sicuramente, un investimento importante. Ma sicuramente è la prova che la Roma è la priorità dei Friedkin, che non vogliono lasciare nulla al caso. Ed è in questo modo che si conquista anche la fiducia dei tifosi.