Calciomercato Roma, si stringe il cerchio per il portiere e l’attaccante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:35

Calciomercato Roma, il cerchio si stringe sul portiere e sull’attaccante: gli obiettivi sono definiti per la società giallorossa.

Roma Musso Udinese
Juan Musso, portiere dell’Udinese (Getty Images)

Come spesso abbiamo ribadito, la Roma ha due priorità per il prossimo calciomercato: il portiere e il centravanti. E cominciano anche a delinearsi gli obiettivi. Anzi, ormai sono chiari con Tiago Pinto che, in base ovviamente alla disponibilità economica, avrebbe stretto il cerchio.

Lasciati stare ormai Gollini, Cragno e Silvestri, la società giallorossa, per il ruolo di estremo difensore, ha deciso di puntare tutto su Musso: il portiere dell’Udinese offre ampie garanzie e, secondo il Corriere dello Sport, si può prendere a 12 milioni di euro inserendo anche il cartellino di un calciatore. Alla formazione friulana guidata da Luca Gotti, piace Carles Perez. E allora la trattativa potrebbe anche decollare. Anche se sullo sfondo c’è l’Inter, che non ha fatto mistero di vedere in Musso il dopo Handanovic.

LEGGI ANCHE: Roma, Fonseca senza pace: ecco i tempi di recupero

LEGGI ANCHE: Roma, questione stadio: ecco le aree dove può sorgere

Calciomercato Roma, in attacco i nomi sono due

Calciomercato Roma, distanza con Belotti | Le cifre
Andrea Belotti ©Getty Images

Due invece i nomi per l’attacco: entrambi potrebbero arrivare a prezzi “stracciati”. Sia Belotti che Lacazette infatti non sono in sintonia con i club d’appartenenza e, il centravanti del Torino inoltre va in scadenza di contratto nel 2022. Cairo non può rischiare di perderlo a zero, e allora cercherà di monetizzare al massimo sapendo, però, che il “coltello” dalla parte del manico c’è l’ha il suo tesserato.

Stesso discorso per Lacazette, che ormai ha chiuso il suo ciclo all’Arsenal e che alla fine della stagione saluterà Arteta. Obiettivo importante per Tiago Pinto che guarda con interesse al calciomercato estero per rinforzare la sua squadra. Il francese è un profilo internazionale e dopo aver giocato in Ligue 1 e in Premier League, sarebbe tentato dall’esperienza in Serie A.