Roma, Fonseca senza pace: ecco i tempi di recupero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25

Roma, il tecnico portoghese senza pace: risolti i problemi dietro, adesso è il turno del fantasista. Oggi esami strumentali per il recupero

mkhitaryan
mkhitaryan @getty images

C’è preoccupazione, e non può essere altrimenti, per le condizioni di Mikhitaryan: l’armeno è uscito ieri, al 35′, per via di un problema al polpaccio. Ha cercato la conclusione dalla distanza ma subito dopo ha sentito un fastidio. Ha capito di non poter continuare ed ha chiesto il cambio. Speriamo che la situazione non sia grave,

La cosa certa è che non ci sarà contro il Parma: qualunque cosa uscirà dagli esami strumentali di oggi (forse anche domani) che verranno fatti come di consueto a Villa Stuart. Troppi impegni prima della sosta per rischiare qualcosa. Anche se, la sensazione, è che Mkhitaryan si rivedrà ad aprile, dopo che la squadra verrà dimezzata dai convocati per gli impegni con le Nazionali. Una brutta tegola per Fonseca.

LEGGI ANCHE: Roma-Shaktar Donetsk, le voci dei protagonisti: “Prova di maturità”

LEGGI ANCHE: Roma-Shaktar, infortunio Mkhitaryan: le condizioni

Roma, Fonseca recupera Ibanez e Dzeko

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©Getty Images

Notizie positive invece arrivano da Ibanez e Dzeko. Il primo addirittura potrebbe giocare dall’inizio domenica per far rifiatare qualcuno – vedi Mancini – che fino ad ora ha cantato e portato la croce: non solo dietro, ma anche in termini di realizzazioni. Stesso discorso per Dzeko, anche se Fonseca, in questo caso, vuole andarci con i piedi di piombo. Il centravanti bosniaco potrebbe accomodarsi in panchina ed entrare a gara in corso. La sua esperienza servirà giovedì prossima in Ucraina.

Ultima questione: Zaniolo prosegue spedito il suo programma di recupero. E si avvicina di conseguenza il rientro. Il mese prossimo è quello giusto per rivederlo in campo. Se ne riparlerà dopo la metà di aprile. E per lui sarà un finale di stagione importante. Ma anche per la Roma, che potrà contare nuovamente su uno dei talenti più cristallini all’interno della rosa.