Il giocatore della Roma lascia la Nazionale | Infortunio per lui

cristante
@getty images

Non potà riscattarsi subito la Roma di Paulo Fonseca, che adesso dovrà aspettare due settimane, quelle della sosta per le Nazionali, prima di poter riscendere in campo. Il prossimo impegno vedrà i giallorossi sabato 3 aprile in casa del Sassuolo di Roberto De Zerbi alle ore 15. Il tecnico portoghese potrà però fare affidamento sul rientrante Jordan Veretout, ma non sugli squalificati Ibanez e Villar e sull’infortunato Henrikh Mkhitaryan.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, cambio in panchina: annuncio Rai

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, destino Fonseca già segnato | E’ corsa a due sul sostituto

Nazionale, Cristante lascia il ritiro

Sulla lista degli infortunati, però, si aggiunge anche Bryan Cristante, il quale sta per lasciare il ritiro della Nazionale. Per il centrocampista della Roma fastidio al pube. Lo staff azzurro e giallorosso hanno quindi deciso di non rischiarlo per evitare che il problema si trasformi in pubalgia: Ci manca Jorginho, probabilmente Cristante tornerà a casa, vediamo che cosa accadrà con i giocatori dell’. Per il centrocampo abbiamo qualche problema”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, l’intreccio con la Juventus passa per Parigi: i dettagli

Mancini su De Rossi e Zaniolo

“Per Zaniolo stiamo seguendo quello che sta facendo – ha detto Mancini in conferenza stampa -. Ci sono dei miglioramenti. Valuteremo quando rientrerà in squadra, è chiaro che un pensiero ce lo facciamo ma non possiamo rischiare: è un ragazzo giovane e di sicuro potrà giocare altre competizioni importanti. Se sarà pronto valuteremo, speriamo possa recuperare al 100%”. Poi il ct della Nazionale ha commentato anche l’ingresso di Daniele De Rossi: “A noi serviva una persona che potesse aiutarci sul campo e ci fa piacere che lui sia qua per darci una mano, anche perché rappresenta molto per il calcio italiano”.