Calciomercato Roma, tagli e acquisti: le mosse di Pinto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:18

Il calciomercato della Roma è in fermento più che mai e la sosta per gli impegni delle nazionali è il momento buono per iniziare a pianificare il futuro.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

La dirigenza giallorossa ha le idee ben chiare sul percorso che vuole fare. Nessun sacrificio eccellente e calciatori destinati al contrario ad essere dei perni della squadra del futuro. Come Villar, Mancini, Ibanez e quel Lorenzo Pellegrini che a breve rinnoverà il suo accordo e che interpreta nel migliore dei modi il pensiero della famiglia Friedkin. Che vuole giocatori forti, ambiziosi e legati alla maglia giallorossa. Rimarrà ovviamente alla Roma anche Zaniolo, atteso da una stagione importante dopo aver saltato praticamente tutta quella corrente.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, l’intreccio con la Juventus passa da Parigi

LEGGI ANCHE –>Roma, occasione in Bundesliga: Pinto fiuta l’occasione

Calciomercato Roma, si punta a risparmiare 20 milioni lordi di ingaggi

Javier Pastore (Getty Images)

Certo per il prossimo calciomercato la Roma dovrà fare comunque i conti con il bilancio. E in attesa di aumentare i ricavi cercherà di ridurre i costi, come spiega Il Corriere dello Sport. Cosa che avverrà con il risparmio derivante ad esempio dai contratti in scadenza, quelli di Juan Jesus, Mirante e Bruno Peres. Che in tutto porteranno ad un risparmio di 8,5 milioni di euro. Il quotidiano sportivo spiega anche che Tiago Pinto proverà a piazzare altrove Fazio e Santon, che hanno un contratto fino al 2022, e Pastore che è legato ad un accordo fino al 2023. In attesa anche di capire il futuro di Dzeko, la Roma punta ad un risparmio sul monte ingaggi di circa 20 milioni lordi di euro. Una somma che sarebbe di sostegno per arrivare ai rinforzi in arrivo per la squadra della prossima stagione.