Calciomercato Roma, rivelazione su Allegri: “Il suo primo obiettivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04

Calciomercato Roma, arriva la rivelazione su Allegri. Avrebbe dato disponibilità ai giallorossi. Ma non è il suo primo obiettivo

Calciomercato Roma, Moggi 'annuncia' Allegri
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Fabiana Della Valle, giornalista della Gazzetta dello Sport, ha parlato a casa Juventibus della situazione di Allegri. Svelando un retroscena particolare sul futuro dell’ex tecnico bianconero. “Allegri e la Roma si sono parlati e aveva dato la sua disponibilità dopo un primo incontro” ha spiegato. Confermando tutto quello che in questi mesi è venuto allo scoperto.

Poi però spiega qual è il vero obiettivo del tecnico livornese, ancora fermo dopo l’esperienza alla Juventus. “Il suo primo obiettivo è andare all’Inter al posto di Conte e ci sperava già quest’anno. L’idea di andare a vincere anche all’Inter e fare la Nazionale sarebbe il top. Allegri-Juve? La situazione più difficile tra tutte” ha concluso Della Valle nel suo intervento.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, doppio duello | Il Real Madrid fa sul serio

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, erede Dzeko | Arrivano conferme 

Calciomercato Roma, il futuro di Allegri

Calciomercato Roma
Conte (getty images)

La situazione, comunque, adesso è cambiata. Conte, che ha ormai le mani sullo scudetto, è bel saldo sulla panchina nerazzurra. A meno che non ci siano dei problemi finanziari maggiori che non permettano all’allenatore di rimanere in sella e di percepire lo stipendio attuale che è di 12 milioni all’anno. Solamente in questo caso, il trainer pugliese, potrebbe avere delle difficoltà a rimanere ancora a Milano. E di conseguenza, Allegri, potrebbe tornare alla ribalta.

Altrimenti la soluzione più plausibile è quella di un approdo alla Roma. Che ha già contattato l’ex Cagliari, Milan e Juventus – come ampiamente descritto – e che avrebbe dato un primo ok ad un possibile arrivo nella Capitale. Allegri ha chiaramente confermato di voler rientrare nel giro a giugno e di voler prendere una squadra che abbia un progetto. E che non deve comunque per forza disputare la Champions. Ovvio che se la Roma riuscisse a qualificarsi alla prossima manifestazione europea sarebbe più facile prendere Allegri. Ma che comunque, per il momento, rimane la pista più seguita.