Roma, è ancora emergenza difesa: i dubbi di Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

E’ ripresa la preparazione della Roma in vista del ritorno in campo in campionato sabato pomeriggio contro l’ambizioso Sassuolo di De Zerbi.

Roma
L’allenatore della Roma Fonseca con la mascherina, compagna di viaggio in questa stagione (Getty Images)

Una partita che non si preannuncia affatto facile per i giallorossi, che sanno benissimo di non poter perdere altro terreno dalle rivali se si vuole puntare ancora al quarto posto. Una missione difficile ma non impossibile, considerati anche gli scontri diretti che si devono giocare. Certo finora le sfide con le big della serie A sono state il tallone d’Achille della squadra di Fonseca. Che ha però ancora tempo per rimediare.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, l’intreccio con la Juventus passa da Parigi

LEGGI ANCHE –>Roma, occasione in Bundesliga: Pinto fiuta l’occasione

Roma, Cristante e Smalling potrebbero recuperare per il Sassuolo

Roma
Bryan Cristante ©Getty Images

Smalling, Veretout, Mkhitaryan e Zaniolo hanno lavorato individualmente nell’allenamento odierno, mentre per Cristante e Kumbulla solo terapie e allenamento personalizzato. Il difensore albanese dovrebbe lavorare individualmente nelle prossime 3-4 settimane a causa di una distorsione al ginocchio. Per riaverlo a disposizione bisognerà attendere fine aprile. Possibile dunque qualche problema di formazione per Fonseca in difesa, ma l’allenatore portoghese è ormai abituato all’emergenza. Cristante ha saltato gli impegni con la nazionale ma dovrebbe riuscire a farcela per scendere in campo. Qualche speranza di recupero pure per Smalling, anche se difficilmente l’inglese potrebbe scendere in campo con la Roma fin dal primo minuto nella trasferta di Reggio Emilia.