Calciomercato Roma, intreccio Kean-Icardi: doppia trattativa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Calciomercato Roma, intreccio di mercato che vede coinvolti Kean e Icardi, due obiettivi giallorossi per l’attacco del futuro 

Calciomercato Roma
Icardi (Getty Images)

Sarà un’estate elettrizzante per la Roma. Soprattutto per quanto riguarda il mercato. Uno degli obiettivi principali è quello del centravanti, visto il probabile addio di Edin Dzeko, pronto a salutare alla fine della stagione. E Tiago Pinto avrebbe sondato diverse opportunità. Da Vlahovic, sul quale però c’è il forte interesse del Milan, a Icardi e Kean.

In questi due casi però l’intreccio di mercato è molto ampio, spiega il giornalista della Gazzetta Nicolò Schira. Perché ci sono di mezzo sia la Juventus che il Psg. Ma andiamo con ordine e partiamo dall’argentino, che secondo quanto trapela, ha l’intenzione di tornare in Italia. La Roma non sarebbe una scelta non gradita, ma di mezzo c’è la società bianconera, che nei prossimi giorni dovrebbe incontrare Wanda Nara, moglie e procuratrice di Icardi che in questo momento si trova in Italia.

LEGGI ANCHE: Roma-Ajax, la probabile formazione giallorossa: Fonseca ha deciso

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, scambio in Serie A per Icardi | Incontro con Wanda Nara

Calciomercato Roma, il Psg forte su Kean

Moise Kean (Getty Images)

Poi c’è l’italiano, in prestito dall’Everton al Psg. E i francesi, vista la stagione importante che la punta sta disputando fino al momento, vorrebbero chiudere la questione prendendo a titolo definitivo l’attaccante e di conseguenza liberare anche Icardi. La Roma su Kean si era mossa con anticipo, pensando anche di inserire Olsen nella trattativa. Ma le cose nello spazio di poche settimane sono evidentemente cambiate.

Il portiere non è convinto di rimanere in Inghilterra, e il cartellino di Kean costa parecchio: almeno 40 milioni. Una cifra che la Roma in questo momento non può permettersi di mettere sul piatto soprattutto se non riuscisse a centrare il piazzamento alla prossima Champions League. Ecco perché entrare nella massima competizione europea, può essere determinante anche per le sorti del mercato giallorosso. Obbligatorio arrivarci: sia dalla porta centrale che da quella d’emergenza. Che poi, la seconda, sarebbe vincere l’Europa League. Che tanto emergenza forse non è.