Calciomercato Roma, tripla sfida col Milan per l’attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:26

Calciomercato Roma, sarà una sfida importante con il Milan per l’attacco. I rossoneri puntano gli obiettivi dei giallorossi.

CALCIOMERCATO ROMA
Vlahovic @getty images

Sarà una sfida importante col Milan. Che secondo quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport questa mattina, punta gli stessi obiettivi della Roma. Ed è l’attacco il reparto interessato alle trattative. E sono tutti elementi che la società giallorossa ha messo nel mirino per la prossima stagione.

Partiamo dal primo: Dusan Vlahovic, il primo classe 2000 della storia a superare quota 20 reti nella massima serie. La Roma, nell’operazione anche di ringiovanimento della rosa, lo ha puntato da un po’ di tempo. Ma il costo del cartellino spaventa, visto che Commisso chiede almeno 40 milioni per lasciarlo andare. E questa cifra potrebbe salire in queste ultime giornate di campionato, se il centravanti continuerà a segnare con questa regolarità.

LEGGI ANCHE: Roma-Ajax, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, svolta improvvisa | Annuncio e cessione a sorpresa

Calciomercato Roma, il Milan anche su Scamacca

Calciomercato Roma
Scamacca @getty images

Poi c’è l’attaccante del Genoa, ma di proprietà del Sassuolo, che proprio domenica il Milan affronterà a San Siro. Scamacca è stato accostato ai giallorossi nelle scorse settimane, soprattutto dopo l’Europeo con l’Under 21 che lo ha visto protagonista. Nemmeno lui si libera facilmente: la società neroverde chiede 25 milioni. E ci sono anche altre squadre interessate.

Infine si parla di Edouard, il francesino del Celtic che il Milan ha visto da vicino durante la prima fase di Europa League. Tiago Pinto, appena sbarcato a Roma all’inizio del 2021, lo ha inserito nella lista degli elementi da tenere in considerazione. Ma anche in questo caso il Milan ci avrebbe messo gli occhi addosso. Una tripla sfida all’ultimo colpo di mercato. Certo, sta tutto nella velocità con la quale la Roma cercherà di muoversi. Per bruciare la concorrenza serve tempismo e anche coraggio di decidere in fretta.