Caciomercato Roma, concorrenza spietata per il nuovo difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

Tanti movimenti nella nuova Roma ci saranno nel reparto arretrato del campo, dove oltre agli svincolati Bruno Peres e Juan Jesus, i quali andranno via a parametro zero al termine della stagione, si aggiungeranno anche Federico Fazio e Davide Santon. La scdenza del contratto di entrambi è a giugno 2022, ma l’uomo mercato della Roma, ovvero Tiago Pinto, proverà a trovargli una sistemazione. Da capire anche il discorso esterni, dove l’ultimo arrivato, Bryan Reynolds (2001), potrebbe andare a farsi le ossa in prestito. Per questo la Roma oltre a Gianluca Mancini, Roger Ibanez, Chris Smalling e Marash Kumbulla, potrebbe centellinare e concludere la difesa con un altro difensore centrale.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, le strategie per gli acquisti con Allegri o Sarri

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, svolta in porta | Il Milan ha deciso

Claciomercato Roma, occhi su Kouyate

Come riportato dall’edizione online del quotidiano francese ‘L’Equipe‘, i giallorossi sarebberoa caccia di Boubakar Kouyate, centrale maliano classe 1997. La proprietà del suo cartellino è del Metz, che quest’anno ha raggiunto la salvezza con largo anticipo, anzi a poche giornate dal termine occupa il nono posto della Ligue 1. Su di lui però, c’è davvero tanta concorrenza, sia in Italia che in Inghilterra. Nella Serie A, l’Atalanta ha già messo gli occhi su di lui, ma i bergamaschi non sono l’unico club. Infatti in Premier League c’è il maggiore interesse di due club: il Southampton e soprattutto il Norwich City, squadra di Championship, ma già matematicamente qualificata in Premier League. Per questo i ‘The Canaries’ vorrebbero regalare un secondo difensore al tecnico Farke dopo la conferma di Ben Gibson per 8 milioni di sterline.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato, l’ammissione in prima pagina: “Sogno ancora la Roma”

Kouyate in questa stagione con la prima squadra ha totalizzato 25 presenze tra campionato e coppa e ha realizzato una rete, ricevendo però ben 9 cartellini gialli. Nazionale del Mali ha raggiunto sei presenze con la propria squadra della propria nazione dal suo esordio nel marzo del 2019.