Manchester United-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:20

Manchester United-Roma, ecco le probabili formazioni dei quotidiani sportivi in vista della gara di stasera. Fonseca ha ormai scelto 

Calciomercato Roma
Fonseca con Pellegrini, Smalling e Kumbulla (Getty Images)

Quella di stasera all’Old Trafford è la partita più importante dell’anno per la Roma. Che si presenta a Manchester con una sola, pesante, assenza: quella di Mancini, in difesa, squalificato. Fonseca in questo lungo periodo d’avvicinamento e dopo aver salutato il campionato, è riuscito a recuperare il grande ex della partita, vale a dire Smalling, che ci sarà dal primo minuto. Per il resto le scelte sono ormai fatte.

Anche Solskjaer, dall’altro lato, non ha dubbi di formazione. E anche il norvegese è riuscito nel recupero lampo: Rashford infatti ci sarà, dall’inizio, alle spalle dell’unica punta che sarà l’ex Napoli e Psg Edinson Cavani. Una sfida difficile e affascinante. Contro una formazione che ha fatto la storia negli ultimi 30 anni. C’è una finale, quella di Europa League da conquistare. La formazione giallorossa ha in mente da molto tempo questo obiettivo: appena ha capito che prendere il quarto posto era diventato impossibile, le energie e i pensieri si sono focalizzati sulla Coppa.

LEGGI ANCHE:CCalciomercato Roma, tuttofare in mediana: è sulla lista degli obiettivi

LEGGI ANCHE: Manchester United-Roma, Fonseca: “Lotteremo per i tifosi e per la città”

Manchester United-Roma, le probabili formazioni

Roma
Smalling (Getty Images)

I rossi di Manchester scenderanno in campo con il consueto 4-2-3-1. Davanti a Henderson ci saranno Wan-Bissaka, Lindelolf, Maguirre e Shaw. In mezzo al campo spazio a Fred e McTominay. Alle spalle di Cavani come detto agirà Rashford, insieme a Bruno Fernandes e Pogba. Una corazzata, i Red Devils, che in campionato occupano il secondo posto in classifica alle spalle del Manchester City.

Nessun dubbio per Paulo Fonseca. Il tecnico portoghese schiererà la Roma con il 3-4-2-1. Pau Lopez in porta, linea difensiva formata da Smalling, Cristante e Ibanez. Il brasiliano al rientro dopo la squalifica che gli ha fatto saltare la gara di Cagliari. Karsdorp e Spinazzola saranno gli esterni, mentre in mezzo al fianco di Veretout ci sarà Diawara. Alle spalle di Dzeko la coppia formata da Pellegrini e Mkhitaryan.