Calciomercato Roma, la lista di Mourinho | C’è un clamoroso ritorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50

Dall’ipotesi di un ritorno nella capitale ai grandi colpi. Il Calciomercato della Roma lo fa Mourinho.

Calciomercato Roma
(Getty Images)

Tanti cambi, neanche troppi, sicuramente nuovi volti, magari un paio di grandi colpi, piazzo degli esuberi, anche quelli di alta difficoltà, vedi Pastore, e la nuova Roma ripartirà da José Mourinho. Dopo sole due settimane dall’addio al Tottenham, il portoghese adesso è pronto per la sua nuova avventura a partire dal prossimo 1 luglio. L’incredibile passione dei tifosi romanisti mi ha convinto ad accettare l’incarico e non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione”, ha detto il tecnico portoghese al sito ufficiale del club.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, cambia il destino dei calciatori con Mourinho

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, ecco la nuova era targata Josè Mourinho

Calciomercato Roma, clamoroso ritorno

mourinho lamela
©GettyImages

Proprio dal punto di vista del calciomercato, il sito ‘football.london’ ha fatto il punto della situazione su colore che José Mourinho potrebbe portarsi nella capitale, a partire da un ipotetico clamoroso ritorno, quello di Erik Lamela. A distanza di 8 anni, da quei 30 milioni che il Tottenham spese per l’esterno argentino al possibile ritorno nella capitale. Classe ’92, contratto in scadenza nel giugno 2022, non è escluso che ‘El Coco’ possa fare molto gola alla Roma, ma su di lui c’è anche il Napoli. L’ex Roma è sempre piaciuto molto al tecnico portoghese, anzi in passato ha speso parole forti proprio per Lamela, chissà che le strade possano incontrarsi di nuovo per il ritorno del calciatore nella capitale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, blitz per Mourinho | Anche la Borsa “sorride”

Calciomercato Roma, occhio a Lucas Moura

Il portale d’informazione d’oltremanica in questione fa anche un altro nome, già riportato ieri sul sito di ‘asromalive.it’, quello di Lucas Moura. Anche lui classe ’92, ma il contratto scadrà tra 3 anni. Il brasiliano è stato il giocatore che ha usato più di chiunque altro, lo voleva anche quando allenava il Real Madrid, lo ha avuto al Tottenham e non è escluso che possa inserirlo nella lista degli acquisti per la Roma, visto che al club londinese comunque servirà fare cassa per provare a rifondare. “Lucas è un giocatore di squadra, questo è ciò di cui le squadre hanno bisogno e molte volte le persone in generale non danno il giusto valore a questo tipo di giocatori”, aveva detto Mou nella sconfitta di febbraio contro il West Ham.