Calciomercato Roma, Mou si coccola l’attaccante | La conferma è vicina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

L’arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma determinerà in maniera pesante il prossimo calciomercato, anche in ottica conferme.

jose mourinho
Mourinho ©GettyImages

Dopo l’eliminazione in Europa League per mano del Manchester United, la Roma ha ritrovato il suo cammino in campionato, vincendo in maniera netta e sonora contro il Crotone per 5 a 0. Una vittoria che permette ai giallorossi di preparare al meglio le prossime sfide di mercoledì sera contro l’Inter e di sabato a sera nel derby capitolino contro la Lazio.

Le ultime tre gare di campionato (l’ultima fuori contro lo Spezia) ci diranno se la Roma riuscirà a qualificarsi per l’Europa, visto che dietro c’è un Sassuolo agguerrito e in grande condizione fisica. La partita di ieri con i calabresi ha dato anche conferme importanti in vista della prossima stagione, con Mourinho in speciale osservazione.

LEGGI ANCHE -> Roma-Crotone, la situazione infortuni | Le ultime su Ibanez e Darboe

LEGGI ANCHE -> Roma-Crotone, Fonseca parla di futuro, Mourinho, Reynolds e Manchester United

Calciomercato Roma, Mou si strofina le mani per Mayoral

Mayoral
Mayoral ©GettyImages

Le conferme di cui parlavamo prima riguardano soprattutto un calciatore. Si tratta di Borja Mayoral. L’attaccante spagnolo ha raggiunto i 10 gol in campionato, con la doppietta di ieri, in 17 gare disputate, mentre in Europa League il suo bottino è di 7 gol in 7 match. Un ottimo score per una “riserva”.

L’estate scorsa è arrivato nella capitale in prestito dal Real Madrid con due possibilità di riscatto per la società giallorossa: subito nella prossima sessione di mercato per 15 milioni o altrimenti prolungare il prestito di un’altra stagione e tenersi la possibilità di riscattare il calciatore spagnolo nell’estate del 2022 a 20 milioni.

Come riporta il Corriere dello Sport stamani, José Mourinho conterebbe in maniera decisa su Mayoral per il suo prossimo progetto sportivo nella capitale. Le ottime performances dell’attaccante avrebbero convinto il tecnico portoghese a trattenerlo per la prossima stagione e non solo.

Anche il procuratore di Borja, Alejandro Camano, è stato abbastanza chiaro al riguardo, lasciando alcune dichiarazioni al quotidiano As: “Borja e Mourinho hanno lavorato insieme durante una preseason al Real Madrid. Siamo molto entusiasti di iniziare questa nuova fase“. Vedremo se questo matrimonio a suon di gol si farà o meno.