Roma, Zaniolo vola in Austria | Vicino il rientro in campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:45

Domani Zaniolo farà visita al professor Fink in Austria. Se c’è l’ok potrà tornare ad allenarsi con i compagni di squadra.

Il rientro in campo di Nicolò Zaniolo si fa sempre più vicino. Come riporta la Gazzetta dello Sport, domani l’attaccante della Roma volerà in Austria dal Professor Fink per ottenere il via libera.

Dovrebbe essere però solamente un formalità, visto che ormai il giocatore ha superato nel migliore dei modi le tappe dell’infortunio al legamento crociato anteriore del ginocchio subito ormai otto mesi fa.

LEGGI ANCHE: Roma, effetto Mourinho: tutti i ruoli per Francesco Totti

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho ha scelto lui | Sogno da 40 milioni

Roma, si avvicina il rientro in campo di Zaniolo

Zaniolo
Zaniolo ©Getty Images

La cosa che manca di più a Nicolò è proprio il campo, che potrebbe ritrovare più presto del previsto. Con un occhio sempre ai prossimi Europei (ormai Zaniolo è praticamente tagliato fuori dalla lista dei convocati, a meno di ribaltoni dell’ultimo momento), l’esterno giallorosso potrebbe, con l’ok di domani da parte dei medici, tornare intanto a giocare con la Primavera della Roma.

Essendo un calciatore detto “fuoriquota” non potrà partecipare ai playoff della squadra allenata da Alberto De Rossi. Potrà però disputare le gare che restano da giocare nella stagione regolare.

La data più papabile per il rientro potrebbe essere il 26 maggio, quando la Roma Primavera giocherà al Tre Fontane contro il Cagliari. C’è comunque la forte possibilità che Zaniolo possa giocare degli spezzoni in almeno un paio di gare dei “ragazzi giallorossi” che gli permettano di tornare ad “assaporare” l’erba e il campo.

L’unica cosa che conta però è che Zaniolo è pronto ad essere uno dei protagonisti principali nella prossima stagione della Roma. Mourinho lo sa bene e lo aspetta a braccia aperte.