Roma, svolta per il nuovo stadio | Arriva la decisione del Comune

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:22

Roma, la decisione del comune è stata presa: svolta improvvisa per quanto concerne la situazione relativa al nuovo stadio

Calciomercato Roma
Dan e Ryan Friedkin ©Getty Images

Roma Stadio Tor Di Valle | C’era molta attesa per capire quale sarebbe stata la decisione della commissione ambiente del comune di Roma, dopo la scelta da parte del club giallorosso di revocare l’interesse pubblico per la costruzione del nuovo stadio, inizialmente ideato a Tor Di Valle. Sulla vicenda, in passato, si era espresso Fienga, auspicando l’intervento delle autorità competenti. Detto, fatto: la commissione si è espressa favorevolmente alla decisione presa dalla Roma, ufficializzando una presa di posizione che era nell’aria, ma della quale si aspettava ancora l’ufficialità.

Leggi anche –> Roma, Mourinho fa sognare i tifosi | Svelata la sua strategia vincente

No allo stadio a Tor di Valle, i motivi della decisione

Calciomercato Roma
Ryan e Dan Friedkin (getty images)

La decisione del Comune non è casuale: dal momento che è venuto a mancare l’interesse della Roma, è “caduto” anche uno dei presupposti vincolanti della legge 147. Ragion per cui, la prosecuzione del progetto non è stata avallata, in concomitanza di queste norme procedurali, per un’ “impraticabilità ad andar avanti con quella proposta, incardinata in quel modo, con quel progetto e con quella legge” per usare una frase con la quale si è espresso la direttrice del dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica, Cinzia Esposito.