Amichevole Roma-Siviglia, novità in difesa e in attacco | Le scelte di Mou

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:47

Roma-Siviglia, manca sempre meno al fischio d’inizio dell’amichevole: ecco le possibili scelte di formazione di José Mourinho.

Calciomercato Roma
Jose Mourinho ©Getty Images

Dopo la buona prova offerta contro il Porto, nella quale i lusitani sono riusciti a pervenire al pareggio solo nella battute conclusive, la Roma di José Mourinho è attesa da un’altra amichevole di lusso, questa volta contro il Siviglia. Una gara nella quale, secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport“, lo Special One dovrebbe confermare quasi in toto gli undici titolari visti all’opera qualche giorno fa, per cercare di oliare meccanismi che dovranno essere ben consolidati in vista della prima di campionato contro la Fiorentina.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, affare Shomurodov | Obbligo di riscatto ad una condizione

In porta sarà confermato Rui Patricio, autore di una prova granitica contro la compagine di Coinceçao. Novità, semmai, potrebbero manifestarsi in difesa, dove Kumbulla dovrebbe prendere il posto di Smalling ed affiancare Mancini, con Karsdorp e Calafiori sulle corsie laterali, anche se non è da trascurare l’ipotesi per la quale Mou decida di schierare Ibanez come terzino, in maniera tale da dare un turno di riposo a Calafiori. Soluzione più fluida a centrocampo, dove agiranno Diawara e Darboe.

Leggi anche –>Calciomercato Roma, richieste in Premier | La decisione definitiva

Roma, turno di riposo a Dzeko: contro il Siviglia spazio a Mayoral

Borja Mayoral
Borja Mayoral ©Getty Images

Per quanto concerne la trequarti, Zaniolo dovrebbe nuovamente agire sulla destra, anche se è “coinvolto” in un ballottaggio con Carlos Perez, con Pellegrini “sottopunta” ed El Shaarawy sull’out di sinistra. Come boa centrale, turno di riposo per Dzeko, che verrà sostituito da Borja Mayoral, con lo bosniaco pronto a subentrare in gara in corso.

Probabile formazione Roma: Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Calafiori, Diawara, Darboe, Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy, Mayoral.