Calciomercato Roma, ribaltone totale | Accordo last minute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:37

Calciomercato Roma, ribaltone totale: accordo last minute per la cessione, chiusura attesa già nelle prossime ore.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©Getty Images

Colpo di scena improvviso in casa Roma per quanto riguarda le cessioni. Se Tiago Pinto non è riuscito, almeno per ora, a piazzare i tre esuberi (Davide Santon, Federico Fazio e Steven Nzonzi) rimasti in giallorosso dopo la chiusura della finestra estiva per quanto riguarda il calciomercato italiano, qualcosa si muove su un altro fronte.

La cessione più probabile in questi giorni appariva quella di Steven Nzonzi al club qatariota dell’Al Rayyan. Lì in Qatar la finestra estiva di calciomercato è ancora aperta fino alla fine di settembre e la trattativa per l’ingaggio del mediano sembrava andasse avanti spedita. Ma, come riportato da Footmercato.net, è arrivata l’ennesima fumata nera, niente accordo del calciatore col club. La richiesta d’ingaggio del centrocampista francese è stata giudicata troppo elevata.. Al momento resta fuori rosa, in attesa di una soluzione in extremis, o del naturale termine del contratto, ossia giugno 2022.

Nel frattempo però un altro centrocampista potrebbe salutare Roma: si tratta di Amadou Diawara.

Leggi anche: Roma, stasera Italia-Lituania | La decisione su Zaniolo

Leggi anche: Roma-Sassuolo, il punto sugli infortuni | Sollievo Veretout

Calciomercato Roma, ribaltone Diawara: può firmare per il Galatasaray

Calciomercato Roma
Amadou Diawara ©GettyImages

Secondo quanto scritto su Twitter da Nabil Djellit, giornalista di France Football, c’è stato infatti un colpo di scena dell’ultima ora. La trattativa sembrava definitivamente sfumata per il rifiuto da parte di Amadou Diawara di andare in Turchia. Invece la trattativa tra i due club si sarebbe intensificata nelle scorse ore e l’intesa definitiva sarebbe addirittura vicina, con il calciatore che evidentemente avrebbe cambiato idea sul trasferimento. In Turchia il calciomercato è in scadenza oggi e così la verità si saprà già nelle prossime ore.