La Roma si gode Rui Patricio, numeri impressionanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02

Tra le tante novità in casa Roma sta brillando la stella del nuovo portiere. Rui Patricio ha iniziato la stagione all’insegna di grandissime prestazioni.

Rui Patricio ©Getty Images

Erano anni che non si vedeva una partenza così convincente in casa Roma. Cinque vittorie in altrettante partite dall’esordio stagionale, e pensare che qualcuno dava Mourinho per bollito. Il tecnico portoghese ha fatto capire di meritarsi l’appellativo di Special One ancora una volta in carriera. Nella millesima partita da allenatore i giallorossi hanno trovato una vittoria al cardiopalma, per 2-1 contro il Sassuolo. Già nella storia della Roma la corsa del tecnico sotto la Curva Sud, dopo il vantaggio trovato da Stephan El Shaarawy.

Leggi anche: Roma, entusiasmo alle stelle | Info biglietti Verona e Udinese

Una corsa che ha emozionato tutti, per dirla con le parole usate quest’oggi da Carletto Mazzone: “Una corsa da romanisti”. Impressionante quanto Mou sia completamente immerso nel mondo Roma, in tandem col connazionale Tiago Pinto. Il tecnico e il GM non sono gli unici portoghesi, è una Roma con una forte impronta lusitana. Tra i primi acquisti della sessione estiva il nuovo numero 1 è stato prelevato dal Wolverhampton, il portoghese Rui Patricio.

Leggi anche: Calciomercato Roma, affare sul gong | Pinto costretto a guardare

Rui Patricio ruba la scena, saracinesca giallorossa

Migliore in campo nella pazzesca vittoria di ieri sera, Rui Patricio ha iniziato la stagione alla grande. Migliore in campo nel posticipo dell’Olimpico, decisivo in tante occasioni. E forse la Roma ha finalmente risolto la spinosa questione portieri, ultima certezza vista dalle parti di Trigoria portava il nome di Alisson Becker. Prima Olsen e poi Pau Lopez non sono riusciti a raccogliere neanche lontanamente l’eredità del portiere brasiliano, ceduto al Liverpool. Sempre dalla Premier League è arrivato invece il nuovo numero 1, e già ha collezionato dei numeri importanti. Solo 2 reti nelle prime 3 gare di campionato, tre reti in cinque partite ufficiali contando i playoff di Conference League. Una delle chiavi della nuova Roma targata Mourinho, finalmente i giallorossi possono godersi un signor portiere.