Calciomercato Roma, si libera a zero | Pinto pensa all’affondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:31

Rimane attuale in casa Roma il nome di un possibile rinforzo per i prossimi mesi. Dalla Spagna arrivano conferme sul suo probabile trasferimento. 

roma umtiti
José Mourinho ©GettyImages

Il progetto della Roma sotto la proprietà di Dan e Ryan Friedkin è appena all’inizio. La scelta di José Mourinho come allenatore ha dato grande entusiasmo alla piazza. L’arrivo del portoghese in panchina garantisce infatti grandi ambizioni da parte del club. Insieme al tecnico, è stato e sarà fondamentale il lavoro del General Manager Tiago Pinto. Durante la campagna acquisti estiva il dirigente portoghese ha lavorato molto sul mercato in uscita e portato nella Capitale elementi in grado di rafforzare la rosa. Ma il progetto tecnico continua e Pinto rimane vigile alla ricerca di eventuali occasioni di mercato.

Per il calciomercato di gennaio Pinto monitora soprattutto i profili di un laterale destro che possa far rifiatare Karsdorp e di un mediano di spessore per alzare il livello di esperienza della squarda. Ma il G.M. giallorosso non perde di vista alcuni possibili obiettivi a parametro zero.

LEGGI ANCHE: Hellas Verona-Roma, ennesimo messaggio di mercato | Va in tribuna

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, epurazione totale | Nuovo regalo per Mou

Calciomercato Roma, ipotesi Umtiti | Il Barcellona lo libera a zero

umtiti roma
Samuel Umtiti ©GettyImages

Tra i possibili affari in casa Roma rimane apertissima la pista che porta a Samuel Umtiti. Il difensore francese è ai ferri corti con il Barcellona e probabilmente è destinato a lasciare il club. Tra problemi fisici e offerte di trasferimento rifiutato il rapporto tra il centrale e l’ambiente catalano appare ampiamente compromesso. Per questa ragione, come vi avevamo anticipato nelle scorse settimane, rimane viva l’ipotesi che i blaugrana decidano di optare per la rescissione del suo contratto. Questo anche perché,come spiega il portale spagnolo todofichajes.com, la situazione economica del club rimane complessa e il presidente Laporta ha indicato ai dirigenti la necessità di ridurre le spese per far quadrare i conti. Pinto rimane alla finestra e continua a valutare, consapevole che Umtiti libero a zero potrebbe attirare l’attenzione di diversi club europei.