Roma, parla Spinazzola | “Ecco quando torno in campo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:35

Riflettori puntati in casa Roma su Leonardo Spinazzola, il terzino sinistro sta recuperando dal brutto infortunio trovato in Nazionale. Ecco le sue parole.

Leonardo Spinazzola ©GettyImages

Leonardo Spinazzola fissa il suo rientro in campo in maglia giallorossa, il terzino giallorosso sta recuperando dal tremendo infortunio trovato in maglia azzurra. Josè Mourinho deve fare i conti con una coperta molto corta sulle fasce di difesa, ed il terzino sinistro, titolare nelle scorse stagioni, ha lasciato un grande vuoto nei meccanismi di gioco giallorossi. Vuoto che la Roma ha colmato con l’acquisto di Matias Vina, calciatore uruguaiano che ha fatto vedere buone cose, salvo fermarsi per un guaio muscolare nella scorsa gara.

Leggi anche: Calciomercato Roma, occasione a Manchester | Già trovato il sostituto

Quest’oggi a parlare ci ha pensato direttamente Spinazzola, presente ad un importante appuntamento istituzionale. Stiamo parlando dell’evento “Tutti a Scuola” presso l’Istituto Omnicomprensivo Tecnico Trasporti Logistica Nautico e Aeronautico di Pizzo Calabro. Oltre al terzino giallorosso erano presenti Marcel Jacobs, campione olimpionico ed il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nel corso dell’evento il terzino sinistro è intervenuto dal palco, ecco le sue parole.

Leggi anche: Calciomercato Roma, partenza sprint in Portogallo | Resta nel mirino

Spinazzola fissa il rientro in campo, ecco quanto manca

De Rossi porta in trionfo Spinazzola ©GettyImages

Ecco le parole del terzino sinistro, che alimentano le speranze in casa Roma, il suo pieno recupero sarebbe fondamentale.

Si parte dallo stato di salute: “Sto bene, ho buttato le stampelle. Sto lavorando tanto”.

Ecco la data fissata per il recupero:“Sono a metà del percorso di recupero, mancano due-tre mesi, 75 giorni”.

Sul suo libro pubblicato, intitolato “Buongiorno, campioni”:  “Ho voluto fare questo gesto, ho avuto la fortuna di visitare l’Ospedale Bambin Gesù e ho visto bambini e famiglie con tanta forza che non si arrendono mai, sono un esempio per tutti noi. Il ricavato del libro sarà dedicato a loro”.

I valori che il terzino trasmette ai propri figli: “Ai miei figli insegno il rispetto e l’educazione perché sono la base della vita. Studiare è importantissimo per una cultura generale”.

Infine, da quando ha iniziato Leo a seguire il calcio? “Da subito. mi vedevo tutte le mattine le videocassette di Ronaldo”.