Formazioni ufficiali Zorya-Roma | Mou ne boccia quattro

La Roma torna in campo per la seconda giornata della Conference League. Alle 18:45 il fischio d’inizio della gara sul campo dello Zorya, ecco le formazioni.

José Mourinho ©GettyImages

La Roma è pronta a tornare in campo, per la seconda giornata del girone C di Conference League. Ad attendere i giallorossi i padroni di casa dello Zorya Luhansk, ucraini all’esordio sono stati sconfitti 3-1 in casa dei norvegesi del Bodo/Glimt. Alle ore 18:45 ci sarà il fischio d’inizio, arbitro della gara sarà il portoghese Luis Godinho, ad affiancarlo i connazionali Rui Teixeira e Pedro Almeida, quarto uomo Andrè Narciso. Nella competizione non è previsto il var, ad esclusione della gara finale.

Leggi anche: Calciomercato Roma, il Napoli chiude l’affare a 10 milioni | Rimpianto giallorosso

Josè Mourinho vuole ritrovare la vittoria, ancora fresca la delusione per il derby perso domenica scorsa. Nei giallorossi si prevedeva un ampio turnover, considerato che domenica pomeriggio si torna in campo all’Olimpico. Padroni di casa reduci da una doppia vittoria in campionato, l’ultima per 4-0 sul campo del Dnipro, gli ucraini sognano lo sgambetto allo Special One. Andiamo a scoprire insieme le scelte dei due tecnici.

Leggi anche: Florenzi torna a Roma: allarme Milan, non c’è pace per l’ex giallorosso

Zorya-Roma, le formazioni ufficiali | Mou spiazza tutti

Non mancano sorprese nelle scelte dello Special One, specie a centrocampo. Ancora niente spazio per Diawara e Villar, al fianco di Cristante si rivede Darboe. Solo panchina per i due mediani, nonostante l’assenza di Veretout. Scelto Shomurodov davanti, bocciato Borja Mayoral, confermato Lorenzo Pellegrini sulla trequarti. Solo panchina per Reynolds, sulla destra di difesa giocherà Ibanez.

Zorya Luhansk (4-4-2): Matsapura; Favorov, Cvek, Imerekov, Khomchenovskyi; Kochergin, Kabaiev, Nazaryna, Buletsa; Sayyadmanesh, Gromov. A disposizione: Saputin, Zhylkin, Rufati, Imerekov, Snurnitsyn, Kazakov, Lunyov, Cristian, Gladkyi, Zahedi, Alefirenko, Owusu. All.: Skrypnyk

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Ibanez, Kumbulla, Smalling, Calafiori; Cristante, Darboe; Carles Perez, Pellegrini, El Shaarawy; Shomurodov. A disp: Fuzato, Mancini Vina, Reynolds, Villar, Diawara, Mancini, Zaniolo, Mkhitaryan, Mayoral, Zalewski, Abraham. All: Mourinho