Calciomercato Roma, assalto Milan | Pronti 40 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15

Una nuova pista di mercato vede il Milan all’assalto di un talento della Roma. Sarebbe pronto un tesoretto per strappare il difensore sempre più protagonista.

José Mourinho ©Getty Images

Continuano a rincorrersi le voci di mercato in Serie A, specialmente nel fine-settimana di sosta del campionato. L’ultima indiscrezione riguarda Roma e Milan, con i rossoneri che avrebbero messo gli occhi su un perno inamovibile della truppa di Mourinho. Non solo i rossoneri segnalati sulle sue tracce, a lungo c’era stato un forte accostamento anche alla Juventus. Ma strapparlo ai giallorossi sembra impresa tutt’altro che semplice.

Leggi anche: Verso Juve-Roma, Allegri “copia” Mou | La mossa che sorprende tutti

In casa Milan si cerca l’erede di Alessio Romagnoli, destinato a liberarsi a giugno dopo la scadenza di contratto. I rossoneri puntano a sostituire il centrale con un difensore che sta facendo molto bene in maglia giallorossa, a lungo corteggiato da vari club. Ma la strada è decisamente in salita, la Roma non ha alcuna intenzione di privarsi di un intoccabile per Josè Mourinho, che in breve tempo è entrato nei cuori dei tifosi giallorossi.

Leggi anche: Calciomercato Roma, Pinto rompe gli indugi | Tesoretto e doppio colpo

Calciomercato, il Milan tenta l’assalto a Mancini

Gianluca Mancini ©Getty Images

E’ Gianluca Mancini l’oggetto del desiderio del Milan, a caccia dell’erede di Alessio Romagnoli. Secondo quanto riportato da Calciomercatonews.com, i rossoneri dovranno preparare un’offerta molto importante per il numero 23. Si parla di una valutazione non inferiore ai 40 milioni di euro per strappare l’ex Atalanta alla corte giallorossa. Titolare inamovibile con Mou ed idolo della tifoseria, il calciatore è arrivato nel 2019 per una somma complessiva di 21 milioni di euro. Finora 92 gare in maglia giallorossa, condite dalla bellezza di 7 reti, promosso come vice-capitano alle spalle di Lorenzo Pellegrini. Proprio il rinnovo del numero 7 potrebbe scatenare un effetto domino che porterebbe al prolungamento del difensore centrale. Lo stesso Mancini ha dichiarato di trovarsi a meraviglia a Roma, per la gioia dei tantissimi tifosi che lo hanno eletto leader difensivo.