Calciomercato Roma, bocciatura totale | “Non fa per Mourinho”

Nuovo scenario di mercato in casa Roma, in vista di gennaio stanno cambiando molte cose. Ora è arrivata una bocciatura totale, Mou ne terrà conto?

Occhi puntati sul futuro calciomercato in casa Roma, a dispetto degli oltre due mesi che ci separano da gennaio. Tiago Pinto non ha mai interrotto il proprio lavoro da questa estate, sia sul fronte cessioni che su quello degli acquisti si prevede una nuova rivoluzione.

Josè Mourinho ©Getty Images

Dall’Inghilterra arriva una bocciatura totale, senza alcun appello, viene tirato in ballo direttamente Josè Mourinho. Il tecnico portoghese sta già lavorando, al fianco del connazionale Tiago Pinto, al futuro mercato di riparazione. Tra i punti fermi della sessione estiva c’è stata proprio la sinergia tra la volontà del tecnico e le trattative portate avanti dal General Manager.

Una trattativa più indicative delle altre, quella che ha portato Tammy Abraham alla corte dello Special One. Il nuovo numero 9 è arrivato all’ombra del Colosseo dopo un duro braccio di ferro, vinto da Tiago Pinto su tanta concorrenza. In vista del mercato di riparazione si guarda ancora più a Nord, per l’esattezza in Scozia, ma un ex giocatore di Premier lancia un allarme diretto al tecnico lusitano.

Leggi anche: Calciomercato Roma, doppio intreccio con il Barça | Altro inserimento

Dall’Inghilterra arriva la bocciatura totale: “Non fa per Mou”

Ci ha pensato Danny Mills a far suonare il campanello d’allarme. Classe 1977, ex difensore del City e della Nazionale inglese ha espresso non poche perplessità su una trattativa che sembra poter prender piede tra la Roma ed il Glasgow Rangers.

Hagi ©Getty Images

L’oggetto della contesa è il giovane centrocampista offensivo Ianis Hagi. Il rumeno, figlio d’arte, è in forza ai Rangers dallo scorso anno e sta facendo molto bene nella squadra scozzese. Per lui anche un passaggio in Italia in carriera, per due stagioni alla Fiorentina Primavera. Si parla di un forte interesse di Mou nei suoi confronti, così commentato da Mills: “È un giocatore alla Jose Mourinho? Non sono sicuro che sarebbe la mia risposta.” Dubbi anche riguardo la valutazione, continua l’ex difensore: “Ma se ti offrissero quella somma di denaro senza dubbio la accetteresti.  17 milioni di sterline per quel calibro di giocatore è wow, da applausi.”

A riportare la notizia è stato il sito Football Insider.