Calciomercato Roma, via libera in Premier | Già trovato il sostituto

E’ già tempo di concentrarsi sul mercato di riparazione, in casa Roma si prevedono molti movimenti, sia in entrata che in uscita. Occhi di nuovo in Premier

Mentre la stagione entra nel vivo, tra poche ore la terza giornata di Conference League, in casa Roma già si guarda al mercato di gennaio. In vista della finestra di riparazione il tandemo portoghese Pinto-Mourinho vuole ripartire da dove si era fermato quest’estate. Una nuova trattativa in Premier League potrebbe decollare, dopo l’ennesimo effetto domino.

Tiago Pinto © Asromalive.it

La Roma non vuole farsi trovare impreparata in vista del calciomercato di riparazione, nonostante manchino oltre due mesi all’apertura della sessione. Questo gennaio si prevede un mese scoppiettante per Tiago Pinto, memore di quanto fatto nella sessione estiva. I giallorossi sono stati primi in Italia per investimenti, la strada che si va definendo in vista del prossimo mercato potrebbe ricalcare quanto visto quest’estate.

Si torna a guardare con insistenza in Inghilterra, nei mesi scorsi Tiago Pinto andò direttamente a Londra per sbloccare più di una trattativa spinosa. Corsia preferenziale per il GM quella del campionato inglese, come rivelano anche i nuovi acquisti. Il novo portiere ed il nuovo attaccante sono arrivati dalla Premier League, ora arriva una conferma prepotente riguardo una nuova trattativa invernale.

Leggi anche: Calciomercato Roma, clamoroso ritorno | Mou mette KO la Juventus

Via libera in Premier League, già trovato il sostituto

Ennesima trattativa in Premier all’orizzonte, arrivano conferme direttamente dall’Inghilterra. Quello che si prevede è una sorta di effetto domino che coinvolge anche il Sud America, più precisamente il River Plate.

El Ghazi ©Getty Images

Fari puntati in casa Aston Villa, dove Anwar El-Ghazi potrebbe liberare spazio ad un giovane talento sudamericano. Secondo il sito inglese Birminghammail.co.uk i Villains avrebbero messo le mani sul giovane Julian Alvarez, talento argentino di cui si dice un gran bene in patria. E l’approdo del talento sudamericano potrebbe dar vita ad un effetto domani che libererebbe proprio El-Ghazi, nome che piace molto a Mourinho. L’ala potrebbe essere la pedina scarificata dal Villa per fare cassa ed acquistare la punta argentina.  Dal 2018 all’Aston Villa, ha segnato 20 gol in 95 partite, fa della fisicità una delle sua armi migliori unita ad una buona tecnica ed un impressionante velocità ed abilità nel dribbling.