Roma-Napoli verso il sold out | Restano pochi biglietti

Roma-Napoli verso il sold out: rimangono pochi i biglietti a disposizione per la sfida all’ex Spalletti. E’ vera febbre giallorossa

E’ febbre giallorossa. Una di quelle belle, che fin dall’inizio della stagione ha colpito i tifosi della Roma. Sì, non c’è dubbio che la squadra di Mourinho, nonostante qualche risultato altalenante nelle ultime uscite, tiri. Eccome se lo fa.

roma-napoli
I tifosi della Roma, pronti a invadere l’Olimpico ©Getty Images

Domenica all’Olimpico arriva il Napoli capolista dell’ex Spalletti. Che fino al momento le ha vinte tutte. E quale migliore occasione per cercare di dare il primo dispiacere e soprattutto piazzare il primo colpo, importante, della stagione? Nessuna. E la Sud, così come tutto lo stadio, spingerà Pellegrini e compagni in una partita assai sentita che deve essere sicuramente quella del cambio di marcia. La Roma lo sa. E anche Mourinho lo sa bene, tanto che ha deciso per la gara di questa sera contro il Bodo/Glimt di fare un massiccio turnover.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, doppio intreccio con il Barça | Altro inserimento

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, clamoroso ritorno | Mou mette KO la Juventus

Roma-Napoli, ecco quanto manca al sold out

calciomercato roma puig
José Mourinho ©Getty Images

Mancano solamente 3.400 biglietti. Poi sarà tutto esaurito escludendo, ovviamente, il settore ospiti. All’Olimpico, domenica, ci saranno 44mila persone. Ed è anche aggiornata la quota degli abbonamenti: sono stati 19.937 quelli sottoscritti fino al momento. Un bagno d’amore per la Roma. Un bagno d’amore infinito che ha portato anche 400 persone in trasferta nella sfida di questa sera in Conference League. Nessuno può fermare la passione.

Quella di domenica sarà una sfida importante. Si potrebbe davvero capire cosa può dire questa Roma in campionato. A Torino qualche segnale è arrivato, perché la sconfitta è stata immeritata e sicuramente anche indirizzata dalle decisioni di Orsato. La truppa dello Special One non ha demeritato, anzi, meritava almeno un pari. Ma non è il tempo di piangerci addosso, c’è il Napoli nel mirino. E l’Olimpico darà come sempre il proprio contributo.