Calciomercato Roma, giallo Pinto | Missione saltata

Alla vigilia della sfida di Conference League contro il Bodo Glimt, in casa giallorossa tengono banco i temi di calciomercato. 

Giornata di vigilia in casa Roma. I giallorossi domani saranno in campo all’Olimpico per il quarto incontro di Conference League contro i norvegesi del Bodo Glimt. Una partita importante non solo per fare un ulteriore, decisivo passo avanti verso la qualificazione, ma anche per vendicare la disfatta di due settimane fa. Una sconfitta che brucia ancora e che ha segnato, probabilmente, la fine dell’esperienza in giallorosso di alcuni calciatori non graditi a José Mourinho.

calciomercato roma pinto londra
Tiago Pinto ©LaPresse

Dopo la batosta norvegese il tecnico ha infatti escluso regolarmente dai convocati quattro calciatori: Reynolds, Diawara, Villar e Borja Mayoral. Tutti e quattro sembrano destinati, salvo rifiuti clamorosi, a lasciare la Roma già durante la prossima sessione di calciomercato. Oggi l’allenatore è tornato sul tema, ribadendo la sua fiducia nell’intero gruppo a sua disposizione. Ciò nonostante, per domani non è in vista un turn over particolarmente consistente.

LEGGI ANCHE: ASRL | Calciomercato Roma, l’accordo non c’è: Pinto ancora in corsa

Calciomercato Roma, Pinto non si muove | Smentite le voci

Al di là dell’eventuale ritorno, nelle prossime settimane, dei quattro epurati nell’elenco dei convocati, il lavoro di Tiago Pinto durante il calciomercato di gennaio sarà particolarmente intenso. Il General Manager sarà chiamato a inserire in rosa alcuni elementi di maggiore spessore che possano fornire a Mourinho più alternative rispetto a quelle attualmente disponibili. Allo stesso tempo il dirigente portoghese dovrà far spazio ai nuovi innesti cedendo alcuni esuberi.

calciomercato roma pinto londra
Tiago Pinto ©LaPresse

In questo senso, si era sparsa nella giornata di lunedì una voce secondo cui Pinto sarebbe dovuto volare, tra ieri ed oggi, a Londra per sbloccare il mercato in uscita. L’obiettivo della trasferta inglese del G.M. sarebbe dovuto essere proprio l’avvio di alcune trattative per cedere gli esuberi ma, per ora, di viaggi in Inghilterra non c’è stata traccia: Pinto oggi era regolarmente a Trigoria e per domani è prevista la sua presenza all’Olimpico per la sfida contro il Bodo. Una novità che tuttavia non cambia la sostanza del mercato giallorosso, che a gennaio dovrebbe essere particolarmente movimentato.