Roma-Zorya, una maglia speciale per la partita di Conference League

Roma-Zorya, i giallorossi scenderanno in campo domani con una maglia particolare. Svelato il motivo.

La sfida contro gli ucraini risulterà fondamentale per il futuro di Pellegrini e compagni in Conference League, rei di aver sprecato la possibilità di qualificarsi con largo anticipo in occasione delle ultime due sfide contro il Bodo Glimt. Da Trigoria, intanto, giungono notizie agrodolci circa la condizione fisica di alcuni giocatori.

AsRomaLive
Matias Vina Trigoria

La situazione tra le fila dei capitolini non  è stata delle più felici nelle recenti uscite, a causa dei non pochi problemi incontrati da diversi elementi dello scacchiere che hanno costretto Mourinho ad adottare alcuni adattamenti e a proporre anche una rivisitazione del 4-2-3-1 inizialmente collaudato.

Restando però alla sfida di domani, va segnalata la più che nobile iniziativa della Roma, annunciata dalla stessa società sui propri canali social. Quest’ultima conferma come i giallorossi, insieme a tanti altri club del nostro campionato e continente, abbiano preferito la strada dell’impegno a quella sterile e ipocrita della miopia di fronte alle problematiche che tangono la nostra società.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, addio immediato | Dietrofront in Serie A

Roma-Zorya, l’iniziativa “Save The Tactic” e la maglia speciale per la sfida di domani

Roma
Roma maglia © LaPresse

Già da tempo il club si distingue per iniziative più che encomiabili. Si pensi a quelle di Roma Cares. O ancora alla scelta, risultata sovente non futile, di annunciare i nuovi giocatori contrapponendo alle immagini delle loro presentazioni quelle di persone scomparse da tempo in più parti del mondo. L’ultima delle tante ci sarà domani, in occasione della Giornata contro la Violenza sulle donne. Da tempo, come è giusto che sia, questa risulta una delle tematiche maggiormente combattute e denunciate a livello calcistico e sportivo.

Al di là della scelta di devolvere metà dell’incasso alla su citata “Roma Cares”, va anche riportata la scelta del club di scendere in campo con una patch particolare. Quella ossia recitante il numero del servizio pubblico per la violenza e lo stalking, 1522.