Roma-Juve, c’è l’annuncio della società | Comunicato UFFICIALE

Roma-Juventus, è arrivato in queste ore il comunicato ufficiale da parte della società giallorossa. Di seguito tutte le informazioni.

La gara contro i bianconeri seguirà la trasferta di San Siro, in programma il 6 gennaio, e catalizzerà di fatto un importante ciclo di impegni che inaugurerà anche la stagione in Coppa Italia da parte di Abraham e colleghi. Questi ultimi dovranno essere bravi a lavorare sui limiti fin qui presentati, in attesa di rinforzi da parte di Pinto.

Roma squadra
Juve-Roma ©LaPresse

Quest’ultimo è chiamato ad assecondare le esigenze di Mourinho, oculate e ben ponderate al termine di una gestione che lo ha portato fin qui a vivere maggiori difficoltà rispetto a quanto dai più pronosticato. Non mancano però di certo al portoghese carisma e leadership per poter permettere il superamento dei plurimi limiti fin qui emersi.

Tra i vari, va certamente evidenziato quello della discontinuità che ha visto la squadra cadere proprio nel momento in cui ci si attendeva la sua definitiva risalita. Infelice fil rouge, questo, che ha contraddistinto anche le passate stagioni e che non poca ingerenza potrebbe avere ai fini del piazzamento finale.

Archiviando solo momentaneamente i discorsi di campo, intendiamo però evidenziare un aspetto extra-calcistico ma squisitamente legato anche al mondo dello sport. L’aumento repentino ossia dei casi di coronavirus che ha causato non poche difficoltà a plurime società, soprattutto in cadetteria. Plurimi, infatti, i clusters diffusisi all’interno dei gruppi squadra.

La situazione, come raccontatovi, sta causando perplessità all’interno della stessa Trigoria ma c’è anche un altro elemento che non può essere ignorato.

LEGGI ANCHE: Roma, Sabatini sul calciomercato: “E’ stato un errore cederlo”

Roma-Juventus, il comunicato ufficiale della società

Roma
José Mourinho ©LaPresse

Senza smarrire l’ottimismo e il senso di speranza legato alla grande consapevolezza che la scienza ha permesso di maturare circa un virus sconosciuto fino a qualche mese fa, è da sottolineare come la su descritta situazione possa impattare anche su questioni legate all’accesso agli stadi. Chiusi totalmente per quasi due stagioni, questa prima parte di campionato aveva permesso di assistere ad un quasi ritorno alla normalità pre-pandemica.

Circa le modalità di accesso si è da poche ore espresso il club capitolino, dettosi in procinto all’elaborazione di un piano relativo all’afflusso per la gara del 10 gennaio contro la Juventus. Di seguito la nota ufficiale.

“Nella giornata di lunedì 3 gennaio il Club comunicherà quanto deciso riguardo le modalità di accesso alla partita Roma-Juventus, sia per gli abbonati sia per chi ha acquistato i biglietti per la singola gara”.